Sport + tempo libero

Una visione migliore per gli sport invernali

Molti appassionati di sci e snowboard, che necessitino o meno di lenti correttive, si lanciano giù dalle piste "alla cieca"

16 ottobre 2019
  • Una visione migliore per gli sport invernali

È risaputo che quando non si vede bene e ci si espone a una forte radiazione solare è opportuno indossare degli occhiali. Questo è addirittura più importante per gli appassionati di tutti gli sport invernali, quali lo sci alpino, lo sci di fondo o lo snowboarding, in quanto delle buone lenti per occhiali sono essenziali per garantire una perfetta vacanza sulla neve. Molti di coloro che praticano sport invernali spesso non si prendono il tempo per valutare quali siano le lenti migliori. Molti non comprendono che le giuste lenti per sport invernali non solo aumentano la sicurezza, il divertimento e l'effetto di panorami mozzafiato, ma sono anche determinanti per la salute stessa degli occhi.

Sono molte le persone che aspettano impazientemente l'arrivo della vacanze invernali, molti sono già in partenza per i ghiacciai innevati non appena si apre la stagione sciistica. Gli sport invernali sono estremamente emozionanti e divertenti e offrono un'occasione fantastica per godere la natura. Alcuni amano scivolare su bianche distese pianeggianti, altri preferiscono buttarsi a bomba giù dalle piste ad alta velocità. E il dopo-sci è ovviamente un momento di divertimento per tutti. La villeggiatura in una località sciistica può essere magnifica, ma non è priva di rischi. Molti ne sono consapevoli, il che rende ancora più sorprendente il fatto che così tanti sciatori con difetti visivi indossino occhiali o lenti a contatto con correzione insufficiente, o ne facciano addirittura a meno. Anche coloro che godono di una buona vista devono assicurarsi che i loro occhiali da sole o mascherine da sci offrano una protezione sufficiente.

Gli occhiali per lo sport non solo vi permettono di vedere meglio, ma proteggono gli occhi anche contro il vento, il freddo, eventuali corpi estranei e i dannosi raggi UV. Come gli sci o lo snowboard, dovrebbero essere parte integrante dell'attrezzatura sciistica. Alcune indagini hanno rivelato che una forte percentuale degli incidenti sulle piste da sci è causata da scarsa visione. Il rimedio ideale sono gli occhiali sportivi personalizzati con un buon filtro UV o le lenti a contatto combinate con mascherine da sci ad alta protezione UV. Infatti, il sole invernale può essere molto pericoloso, inoltre la neve e le elevate altitudini di montagna intensificano la radiazione. Il riflesso della neve può aumentare gli effetti della luce solare del 90%. Ciò può provocare uno sbiancamento della retina e compromettere la capacità di adattamento dal buio alla luce, danneggiando notevolmente la vista. Praticare sport invernali senza adeguati ausili ottici può rivelarsi un'esperienza dolorosa; infatti, non solo aumenta il rischio di incidenti, ma anche di spasmi palpebrali, forte lacrimazione e congiuntiviti.

Leggeri, infrangibili, personalizzati

Le buone lenti per sport invernali devono soddisfare i seguenti criteri:

  • Alta resistenza a rotture e graffi
  • Peso minimo (ideali sono le lenti in plastica)
  • Imbottitura nelle zone critiche
  • Personalizzate per un perfetto adattamento anatomico
  • Minima limitazione del campo visivo

Le montature  dinamicamente curve  con lenti curve, come le lenti sportive monofocali ZEISS, sono ideali per gli sport invernali. Proteggono gli occhi da vento e sole, oltre ad essere all'ultima moda. La nuova tecnologia sportiva monofocale ZEISS fa sì che queste lenti altamente avvolgenti offrano una visione nitida in tutte le direzioni – un successo senza precedenti. Nei tentativi fatti in passato per ottenere questa tecnologia i bordi dell'immagine risultavano spesso distorti. Con le lenti monofocali sportive ZEISS questo non è più un problema. Un altro vantaggio consiste nel fatto che le innovative lenti monofocali sportive ZEISS sono disponibili come lenti monofocali o progressive con la giusta correzione per voi.

Mascherine da sci con lenti Zeiss: prima la sicurezza

Mascherine da sci con lenti Zeiss: prima la sicurezza

Le ottiche di precisione Carl Zeiss Vision sono disponibili anche per le mascherine da sci. Come per le lenti ZEISS tradizionali, anche in questo caso ci siamo impegnati per garantire la qualità e la durata dei nostri prodotti. Le visiere nelle mascherine da sci non devono essere solo sufficientemente forti per resistere alle sollecitazioni degli sport invernali, ma devono offrire anche la massima protezione per gli occhi:

  • Materiali di prima qualità: visiere in policarbonato resistenti agli urti
  • Grazie al loro rivestimento in resina protettiva, le mascherine da sci con ottica Carl Zeiss non deludono mai, neanche nelle condizioni più difficili.
  • 100% di protezione UV A e UV B per difendere i vostri occhi dai rischi e dai danni potenziali, causati dalla forte luce solare.
  • Visiere Carl Zeiss Vision per mascherine da sci, sviluppate per garantire una visione nitida e prevedere chiaramente i pericoli in cui si può incorrere durante la discesa con gli sci o con lo snowboard, come ad esempio alberi, rocce e i contorni del paesaggio.
  • Neve, pioggia, ghiaccio che si scioglie, riverbero e riflessi estremi sono solo alcuni dei pericoli con cui una mascherina da sci deve confrontarsi. La soluzione: protezione CleanCoat impermeabile all'acqua e alla sporcizia.
  • Le lenti a specchio non sono solo una moda, ma riducono efficacemente il riverbero, filtrando i raggi solari nocivi, soprattutto ad alta quota e in giornate particolarmente luminose e soleggiate. Più è spesso lo specchio, maggiore è la protezione offerta.

Cercate ad esempio le lenti ZEISS nelle mascherine proposte da venditori quali  GIRO,  ANON  or  POC.

Questi occhiali da sole possono essere dotati di tutte le più importanti tecnologie anti-riflesso per praticare sport invernali: i filtri polarizzanti riducono al minimo il maggior riverbero generato da neve e sole. Ciò è particolarmente importante per attività quali lo sci di fondo, in modo che chi le indossa possa vedere cunette e irregolarità in modo più chiaro. Oltre alla polarizzazione classica, ZEISS offre anche la soluzione premium SkyPol®  per più colore e una maggiore distinzione del contrasto. Si raccomanda anche un buon rivestimento antiriflesso.

Buone notizie per gli snowboarder e gli sciatori alpini: chi porta gli occhiali ora può indossare speciali mascherine da sci sopra di essi. Questa combinazione funziona per tutte le montature, tranne quelle più insolite.

Una soluzione ottimale è quella di chiedere al proprio ottico di fissare una clip con lenti oftalmiche perfettamente inserite sotto la  mascherina da sci.

Lenti a scurimento automatico

Le lenti a scurimento automatico sono una comoda alternativa per chi ama praticare sport invernali in tutta tranquillità e sa apprezzare il confort e il relax. Il rivestimento fotosensibile offre un'ottimale protezione degli occhi e le lenti si adattano ai cambi repentini delle condizioni di luminosità. Sono attivate dai raggi UV e si oscurano non appena entrano in contatto con la luce del sole. Quando il sole sparisce, le lenti tornano trasparenti. Le lenti a scurimento automatico si adattano costantemente al cambiamento delle condizioni di luminosità esterna, permettendo la penetrazione della giusta quantità di luce. Sono disponibili in diversi colori (marrone e grigio) e naturalmente bloccano sempre il 100% dei raggi UV-A e UV-B.

Attenzione alle offerte economiche

Praticare sport e indossare occhiali da sole all'insegna dell'economicità non è assolutamente raccomandabile per chi ha problemi di vista, come anche per chi vede bene. Infatti, occhiali troppo a buon mercato non solo non offrono una sufficiente protezione UV, ma spesso le lenti sono troppo scure, provocando una maggiore dilatazione della pupilla. Ne consegue la penetrazione di più raggi UV dannosi negli occhi.


Condividi questo articolo