Hai un tic nervoso all'occhio?

Sintomi, cause, trattamenti e prevenzione

Sebbene non siano nulla di grave, i tic nervosi possono presentarsi all'improvviso ed essere molto fastidiosi. Ciò che i dottori definiscono fascicolazione è comunemente noto come tic nervoso. MIGLIORE VISIONE spiega quali sono le cause, come è possibile rilassare gli occhi per far passare i tic nervosi e cosa si può fare per prevenirne la comparsa.

Sappiamo tutti benissimo che le palpebre si muovono regolarmente per coprire gli occhi con sufficiente film lacrimale. Ma quando le palpebre si muovono con spasmi repentini e irregolari, come se avessero le palpitazioni, allora c'è qualcosa che non va. Le cause possono essere molteplici, ma generalmente non c'è nulla di cui preoccuparsi.

Sintomi:

Se noti che i tuoi occhi iniziano a tremolare, niente panico: se ci fai caso, in realtà è solo un occhio ad avere il tic. Un tic nervoso può assumere diverse forme: a volte non lo noti neanche, altre volte la palpebra superiore o inferiore vanno in tilt. I tic nervosi di solito non sono nulla di grave, anche se possono durare diversi giorni.

Cause:

I tic nervosi sono scatenati solitamente da stress, nervosismo, ansia, troppa caffeina, occhi stanchi (per esempio per troppo lavoro al computer o per uso intenso dei dispositivi digitali), pressione alta o mancanza di sonno. Tutti questi fattori mettono sotto stress i nostri nervi e possono causare degli spasmi muscolari involontari intorno agli occhi. Per essere più precisi, le scariche nervose dei nervi facciali (Nervus facialis) possono causare uno spasmo spontaneo della palpebra superiore (Musculus levator palpebrae superioris) e della palpebra inferiore (Musculus orbicularis oculi).

Anche una carenza minerale, di solito legata al magnesio (ipomagnesemia), è spesso tra le cause. Il magnesio è importante per garantire una buona comunicazione tra i muscoli e i nervi. Nel caso di una carenza, i nervi potrebbero inviare segnali sbagliati ai muscoli. Oltre ai tic nervosi, ciò può causare anche crampi alle gambe. Una carenza di magnesio è spesso dovuta a un'alimentazione poco sana o a pasti sbilanciati, ma anche episodi di diarrea e alcune diete possono essere tra le possibili cause. A volte invece è semplicemente il nostro corpo ad avere bisogno di più magnesio, per esempio durante una gravidanza o quando si fa esercizio fisico. Diabete, malattie renali croniche, celiachia (intolleranza al glutine) e abuso di alcool possono essere altre cause di una carenza di magnesio. Il tuo medico di base può aiutarti a capire se hai una carenza di magnesio da un semplice esame del sangue.

In rari casi, i tic nervosi possono essere causati da infezioni, disturbi neurologici, sclerosi multipla o tumori al cervello. Possono anche essere causati da corpi estranei presenti nell'occhio oppure da congiuntivite, infiammazioni del margine oculare o piccole lesioni della cornea, per esempio dovute a un inserimento scorretto delle lenti a contatto. Se i tic nervosi si presentano in concomitanza con segni di paralisi e disturbi del linguaggio e della vista, come vedere doppio, è necessario consultare d'urgenza un medico poiché questi sintomi potrebbero essere segnali di allarme per un imminente attaco di cuore o ictus.

Trattamento:

Usare un panno immerso in acqua calda per alleviare i sintomi più acuti e posizionarlo sulla palpebra per cinque/dieci minuti: il calore dovrebbe rilassare i muscoli e attenuare il tremore. Si può ottenere un effetto simile utilizzando occhialini o maschere in gel, acquistabili in farmacia o in altri negozi di prodotti di bellezza e salute e utilizzabili sia caldi che freddi. Anche massaggiare delicatamente la palpebra colpita dal tic può alleviare i sintomi. Se il tic nervoso è dovuto a una carenza di magnesio, di solito si può porre rimedio mangiando alimenti ricchi di questo elemento. Ne sono un esempio le arachidi e le nocciole, gli spinaci, i semi di girasole, il miglio, il riso, i fagioli, l'avena e l'acqua minerale arricchita al magnesio. Gli integratori di magnesio possono anche alleviare rapidamente i tic nervosi più acuti.

In generale, finché i tic nervosi non si verificano con troppa frequenza, non c'è bisogno di preoccuparsi del loro trattamento. È necessario rivolgersi a un medico solo se il tic nervoso si protrae per diverse settimane o se peggiora. In questo caso, si consiglia di rivolgersi a un medico. Un oculista può determinare se il tic è causato da un indebolimento della vista. Se non trattato, anche un lieve deficit della vista può portare a un iperaffaticamento degli occhi, che può causare il tremolio. Se non è possibile prendere un appuntamento dall'oculista nel giro di poco tempo, anche un ottico può effettuare un controllo della situazione visiva per scoprire se è presente un qualche deficit. In assenza di segnali di indebolimento della vista, è allora consigliabile consultare un neurologo per escludere qualunque causa legata a un tumore al cervello o a lesioni nervose.

Checkup visivo online Vedi bene i colori e i contrasti? Effettua il test e verifica la qualità della tua performance visiva.

(* il test non sostituisce la visita presso un Professsionista della Visione)

Prevenzione:

I tic nervosi possono essere evitati in diversi modi: dipende tutto da cosa li sta causando. Se si pensa che la causa potrebbe essere lo stress, troppa caffeina, una dieta poco sana o la mancanza di sonno, è possibile prevenire il disturbo cambiando il proprio stile di vita. Esistono diverse tecniche di rilassamento che possono aiutare a combattere lo stress fisico e mentale: esercizi di rilassamento, training autogeno, yoga, meditazione, sport, dormendo di più, ascoltando musica rilassante o facendo una passeggiata. Anche un massaggio può essere d'aiuto, sia alla parte dell'occhio colpita dal tic, sia alla testa e alla schiena. Se passi molto tempo a lavorare al computer e lo stress visivo digitale è la causa dei tuoi tic nervosi, un paio di lenti pensate per lavorare al computer possono aiutarti a prevenire i disturbi.

Il Mio Profilo Visivo Valuta il tuo comportamento visivo e scopri la lente più adatta a te.
Trova un Centro Ottico ZEISS vicino a te

Articoli correlati

10 consigli per la salute degli occhi Come prevenire la secchezza e lo stress oculare.

Salute + prevenzione 18-apr-2019

Tag:

Glaucoma – tutto quello che c'è da sapere sulla seconda causa di cecità al mondo Il glaucoma è una grave malattia dell'occhio legata alla pressione oculare.

Salute + prevenzione 14-mar-2019

Tag:

Perché gli occhiali per bambini dovrebbero offrire la migliore protezione UV Quello che tutti i genitori dovrebbero sapere.
Quali sono gli occhiali da sole più adatti al vostro stile di vita? C'è un paio di occhiali da sole perfetto per ogni occasione

Prodotti correlati