Quanti occhiali sono necessari?

Come non disorientarsi da tutte le opzioni disponibili!

Sul mercato vengono costantemente lanciate nuove lenti per i portatori di occhiali dedicate ad esempio: all’uso dei dispositivi digitali, per lavorare al computer, per la guida e scurimento automatico in grado di reagire alla luce e ai raggi UV. Ma in realtà, quante paia di occhiali sono davvero necessari? Ecco quindi alcuni utili consigli per trovare ciò che fa per te tra la grandissima varietà di modelli sul mercato.

Tra tutte le diverse tecnologie disponibili e le svariate possibilità di ottimizzazione della performance visiva, l’acquisto di un paio di occhiali resta alla fine una decisione sempre molto personale. Gli occhiali che si acquistano devono rispecchiare lo stile di vita, oltre a migliorarlo, e adattarsi alle esigenze visive, senza dimenticare però che dovranno anche essere in linea con il tuo senso dello stile. Chiedersi quante paia di occhiali dovresti avere è qualcosa di assolutamente personale, quasi come domandarti di quante paia di scarpe hai bisogno.

Per la maggior parte di noi è però certamente più semplice scegliere un paio di calzature che non un paio di occhiali, ecco perché è quindi fondamentale affidarsi al proprio ottico optometrista per effettuare l’acquisto. L’ottico optometrista in modo professionale e rigoroso determina il tipo di supporto visivo e il tipo o i tipi di occhiali necessari nei singoli casi. Per noi di ZEISS è fondamentale fornire agli ottici optometristi un’ampia gamma di lenti per occhiali in grado di spiccare rispetto alla concorrenza, grazie a una progettazione ottica personalizzata sulle esigenze del singolo, insieme a caratteristiche utili a rendere le lenti più pratiche e confortevoli (come colori, trattamenti anti-riflesso, trattamenti indurenti, ecc...). Non abbiamo mai smesso di investire nella progettazione di lenti sempre migliori e all’avanguardia, create appositamente per soddisfare i bisogni di ogni specifico portatore di occhiali.

Questo schema articolato in più sezioni è una guida utile per effettuare un acquisto informato e trovare una soluzione in linea con le proprie esigenze:

1// Adatto in ogni situazione: l’occhiale per l’uso quotidiano

Che siano necessarie lenti monofocali o progressive, quello di cui si ha bisogno è un occhiale in grado di supportare al meglio la visione. Dalla scelta del tipo di lente e delle sue caratteristiche, fino alla selezione della montatura è bene non lasciare nulla al caso. Gli occhiali dovranno diventare uno dei beni più preziosi, in grado di soddisfare appieno e assicurare una visione ottimale. Proprio come una seconda pelle, la montatura deve rispecchiare la personalità, adattarsi ai lineamenti del viso e abbinarsi a molti, se non a tutti i look preferiti. Non devono risultare troppo stretti sul naso, troppo pesanti o causare reazioni allergiche. Devono essere in una sola parola, perfetti. Nel caso di lenti progressive, le singole zone di visione devono essere personalizzate secondo il portatore e il suo tipo di esigenza visiva.

Ci sono novità anche per chi guida: Lenti ZEISS DriveSafe, concepite appositamente per gli occhiali da guida. Adatte da utilizzare sull’occhiale per l’uso quotidiano, grazie al loro speciale design e al particolare trattamento sono ottimizzate anche per la guida. Riducono i riflessi e gli abbagliamenti indesiderati che possono distrarre in condizioni di scarsa visibilità, come in caso di pioggia o neve, o causati dai fari delle auto in direzione opposta. Inoltre, supportano ottimamente i continui cambi di messa a fuoco tra la strada, la plancia e gli specchietti retrovisori, senza costringere a fastidiosi movimenti della testa, in particolare nel caso delle lenti progressive. Ulteriori informazioni su DriveSafe

2// Un secondo paio di occhiali per il bel tempo: occhiali da esterno

Chi ha da poco iniziato a indossare gli occhiali, spesso continua a utilizzare i propri normali occhiali da sole non graduati se il deficit visivo lo consente. Se con i normali occhiali da sole viene percepito, però, un senso di affaticamento visivo, è bene dare sollievo agli occhi e, le lenti a scurimento automatico (come le ZEISS PhotoFusion) possono rivelarsi un’ottima scelta. Possono trasformare un paio di occhiali da vista chiari in occhiali da sole in grado di scurirsi automaticamente alla luce del sole, assicurando anche una protezione completa dai raggi UV.

Con l’acquisto di un nuovo paio di occhiali per uso quotidiano, molti ottici optometristi propongono spesso condizioni agevolate su occhiali da sole con lenti della stessa gradazione, così da disporre di un secondo paio di occhiali per i momenti all’aria aperta.

 Ulteriori informazioni su PhotoFusion

Checkup visivo online Vedi bene i colori e i contrasti? Effettua il test e verifica la qualità della tua performance visiva.

(* il test non sostituisce la visita presso un Professsionista della Visione)

3// Quando gli occhiali sono perfetti per particolari attività e offrono una maggior praticità per esigenze specifiche.

Un valido aiuto per combattere la stanchezza degli occhi tipica di chi utilizza spesso smartphone e altri dispositivi digitali

Non sono più solo i giovani a utilizzare i dispositivi mobili e per la comunicazione digitale come smartphone, tablet, ecc... Oggi, questi strumenti sono ampiamente diffusi e utili a persone di tutte le età. La loro distanza di utilizzo però è di gran lunga inferiore rispetto a quella dei tradizionali supporti cartacei. Per gli occhi delle persone di 30 anni o più, continuare a guardare qualcosa a distanze così ravvicinate rappresenta un grosso sforzo. Gli occhi stanchi, talvolta secchi o stressati, sono spesso il risultato dell’utilizzo dei dispositivi mobili per molte ore al giorno. Alcune lenti (come le lenti Digital) possono alleviare questi disturbi agli occhi e supportare durante la lettura a distanza ravvicinata.

Ulteriori informazioni su lenti Digital

Per leggere e lavorare in maniera confortevole anche in caso di difficoltà nella visione ravvicinata

Invecchiando, la nostra visione da vicino inizia a diminuire in maniera costante e si scopre prima o poi di riuscire a leggere il menu del ristorante, un libro o il giornale solamente allontanandolo dagli occhi. Non si tratta solo di un’abitudine insolita, ma anche faticosa sul lungo periodo. Ecco quindi che un occhiale da lettura può essere estremamente utile come paio principale o secondario. Se già si indossano quotidianamente lenti progressive, potrebbe essere utile investire in un paio di occhiali da lettura che consentano di leggere in tutta comodità.

Trascorri molto tempo di fronte al computer? Le lenti progressive o un occhiale da lettura potrebbero non essere sempre la scelta ottimale in quanto la posizione può variare. Una postura non ergonomica o molto tesa durante la permanenza alla scrivania, spesso impedisce una visione ottimale e può incidere sul benessere generale. In questo caso, può essere una buona soluzione acquistare un paio di occhiali per computer in grado di soddisfare le specifiche esigenze ogni volta che si è alla scrivania.

Ulteriori informazioni sugli occhiali per computer

Una visione migliore per svolgere l’hobby preferito o praticare sport

Dedicarsi completamente a qualcosa che si ama o impegnarsi al massimo nel proprio sport preferito, rappresentano momenti fondamentali nella vita di ognuno di noi. Gli occhiali da vista o da sole che si usano quotidianamente non sono però sempre ideali per praticare sport o dedicarsi agli hobby. Gli occhiali richiedono ad esempio una speciale protezione contro la polvere, la sporcizia, il sole o i piccoli detriti presenti nell’aria tramite, ad esempio, una montatura avvolgente. Se si necessita di un supporto visivo, le lenti ZEISS Sport sono ideali per entrare a far parte del equipaggiamento sportivo. Una speciale tecnologia rende possibile una visione ottimale e non falsata anche nelle zone più periferiche e curve delle lenti.

Hai bisogno di colori particolari, protezione dall’abbagliamento o di un maggiore contrasto per praticare al meglio il tuo sport preferito? La vasta gamma di colori a tinta unita e sfumati o con tecnologia Skylet di ZEISS, oppure occhiali da sole con un filtro di polarizzazione assicurano una visione migliore, aumentano la sicurezza e ottimizzano le prestazioni sportive.

Che si tratti di sport con la palla, di ciclismo, scii, sport acquatici, volo, caccia, artigianato o progetti di fai da te...l’ottico optometrista saprà trovare la combinazione migliore, così da assicurare una visione migliore e più confortevole.

Scopri ulteriori informazioni sugli occhiali sportivi e per il tempo libero

Un solo paio di occhiali non è sufficiente per chi, ama seguire ogni giorno le tendenze della moda

C’è chi ama gli occhiali “invisibili”, in grado di passare totalmente inosservati. E poi ci sono gli amanti della moda, sempre a caccia delle ultime tendenze, che vorrebbero indossare un paio di occhiali diverso a ogni cambio di look. La gamma di telai e montature disponibile sul mercato è per fortuna vastissima ed è possibile scegliere tra tantissimi modelli alla moda. Ma perché lo stile dovrebbe riguardare solamente la montatura? Anche le lenti possono adattarsi alla personalità grazie un’ampia gamma di colori, sfumature e persino specchiature. Gli occhiali possono diventare una vera e propria dichiarazione di stile.

4// Un paio di occhiali di scorta, perché...non si sa mai.

Anche se non si tratta di un’abitudine molto diffusa, un paio di occhiali di ricambio è molto utile in caso di emergenza. Chi non può condurre una vita soddisfacente senza l’uso degli occhiali e chi indossa le lenti a contatto potrebbe trovarli molto utili. Si possono anche tenere a portata di mano se è richiesto di indossarli alla guida. Per chi invece porta occhiali da molto tempo è più facile poter contare su un secondo paio, in quanto un vecchio modello può essere un perfetto sostituto. Attenzione, però, alla performance visiva offerta, deve essere adeguata alle esigenze attuali per non compromettere la visione.
L’ottico optometrista può, sicuramente, proporre valide alternative e offerte per un secondo paio di occhiali e altri servizi utili in caso di eventuali emergenze.

Trova un Centro Ottico ZEISS vicino a te

Articoli correlati

Riconoscere i disturbi visivi Miopia, ipermetropia, astigmatismo ecc.: quali sono i disturbi visivi e come possiamo correggerli?
La storia degli occhiali. Da semplici "pietre da lettura" ad accessori alla moda.
Migliore visione in età matura. Oltre i 40 anni si può iniziare ad avvertire il bisogno di un paio di occhiali. Un paio di lenti progressive potrebbero essere la scelta giusta.
Nessun viso è simmetrico e la distanza tra gli occhi non è mai la stessa per due persone Solo dopo che le montature per occhiali sono state regolate con precisione per il singolo cliente, le lenti raggiungono le migliori performance.

Prodotti correlati