LotuTec

LotuTec®

Il trattamento per lenti ZEISS per una visione chiara e cristallina

LotuTec® è il trattamento ZEISS per lenti per occhiali che assicura sempre una visione nitida. Il trattamento idro- e oleorepellente sviluppa un forte effetto perlato che semplifica notevolmente la pulizia.

Il trattamento antiriflesso a largo spettro Super ET riduce notevolmente abbagliamento e riflessi fastidiosi. Il trattamento indurente rende inoltre più resistente la superficie della lente.

  • Design

    L’effetto fiore di loto di LotuTec®

    Senza LotuTec

    Senza LotuTec®

    Come accade su certe superfici, anche sulla lente si accumulano umidità e particelle di sporco.

    Effetto loto

    Con LotuTec®

    Come su una foglia di loto, il liquido scivola via e lo sporco viene facilmente eliminato.

    Più di una buona tenuta
    LotuTec®ha stabilito uno standard pionieristico in termini di durata. Per i portatori sarà un’esperienza completamente unica indossare occhiali con il comfort offerto dal CleanCoat a effetto foglia di loto.

    Un principio presente in natura
    Un principio presente in natura ci ha ispirato nella creazione dello straordinario trattamento CleanCoat con effetto foglia di loto.

    Semplicemente pulite - Semplici da pulire
    Le superfici della lente risultano estremamente lisce e idro-repellenti; pertanto la manutenzione viene nettamente ridotta e semplificata.

  • Vantaggi
    Vantaggi

    I vantaggi per chi le indossa

    1. Resistenza alle abrasioni
      Le lenti ZEISS con trattamento AR LotuTec® hanno una lunga durata poiché trattate con un trattamento di indurimento.
    2. Resistenti allo sporco.
      Grazie al trattamento CleanCoat che rende le lenti lisce e scivolose, acqua e polvere non si attaccheranno facilmente alla superficie.
    3. Molto facili da pulire
      Il trattamento Super CleanCoat rende inoltre le lenti molto facili da pulire. Le lenti con ampio angolo di contatto diminuiscono efficacemente la deposizione di liquidi e sostanze oleose.
    4. Proprietà antiriflesso
      Il colore riflesso verde assicura una elevata trasmittanza e minime riflessioni superficiali.
  • Dettagli
    LotuTec di ZEISS

    LotuTec® offre un buon trattamento di base per lenti oftalmiche

    Superficie e struttura del trattamento

    • Pre-trattamento e condensazione della resina sulle superfici attraverso il bombardamento ionico
    • Ottimizzazione dello stress sulle superfici dovuto a carichi e/o pressioni

    Trattamento di indurimento

    • Ottimizzazione della resina in funzione del materiale di base della lente
    • Maggiore resistenza grazie alla presenza di nano-particelle

    Trattamento antiriflesso Super ET

    • Riflesso residuo di gradevole tonalità verde/blu
    • Minima riflessione superficiale
    • Trasmittanzaoltre il 99%

    Clean Coat

    • Idro-repellente
    • Sporco- repellente
    • Olio- repellente
    Lente multistrato

    Il trattamento perfetto per lenti multistrato

    Struttura del trattamento LotuTec®

    1. Trattamento di indurimento, rinforzato con nano-particelle
    2. Substrato intermedio di indice ottimizzato
    3. Trattamento di antiriflesso multistrato Super ET, di elevata trasparenza
    4. CleanCoat consolidato, per un effetto a fiore di loto che rende le lenti lisce

    I sei motivi che hanno reso il trattamento una tecnologia all’avanguardia

    • Nanotecnologia
      Pre-trattamento della superficie della lente tramite bombardamento ionico
    • Apparecchiatura di produzione completamente nuova
      Un investimento di milioni di euro
    • Know-How senza pari
      Sviluppato esclusivamente per ZEISS
    • Design e materiale del trattamento
      I materiali provengono dalla tecnologia dei semiconduttori
    • Processi di produzione allo stato dell’arte
      Nuovi processi di lavaggio
    • CleanCoat rivoluzionario
      Superficie del trattamento liscia senza confronti

  • Serie di prove

    LotuTec®: la serie di prove

    La qualità di LotuTec® non è stata un’invenzione o una vana promessa, bensì il risultato di un’ampia e severa serie di test. E’ stato individuato e testato ogni possibile elemento riconducibile alla condizione di utilizzo quotidiana.Nei 18 test di simulazione in laboratorio cui è stato sottoposto,LotuTec® ha dimostrato la propria resistenza a tutte le possibili sollecitazioni quotidiane.

    I cinque esempi che seguono forniscono un’idea delle prove che LotuTec ha dovuto superare prima di essere pronto per il mercato. Per rendere ancora più completa questa fase preliminare, il prodotto è stato sottoposto a situazioni davvero estreme.

    I 5 esempi

    Esposizione al calore

    il calore

    Il test:
    Le lenti vengono sottoposte per diverse ore ad alte temperature. Successivamente vengono esaminate sia le modifiche visibili delle superfici, sia quelle meno evidenti.

    Esempio di situazione quotidiana:
    un occhiale viene esposto per lungo tempo alle alte temperature, per esempio in cucina, davanti ai fornelli

    Esposizione alla frizione

    l’attrito

    Il test:
    Un panno di cotone viene strofinato più volte e con forza sulle lenti. Poi vengono esaminati i danni sulle superfici.
    LotuTec® ha mostrato una grande capacità di resistenza al graffio.

    Esempio di situazione quotidiana:
    un occhiale viene per anni regolarmente pulito, in tutto per un totale di oltre 100 ore.

    Test meteo

    lo stress ambientale

    Il test:
    La luce del sole, l’umidità e l’esposizione a diverse temperature sono tre condizioni che producono stress sulle superfici delle lenti. Con questo test viene giudicata la qualità del trattamento nelle più svariate condizioni climatiche. La qualità di LotuTec si mantiene per tutta la durata di una lente.

    Esempio di situazione quotidiana:
    viene simulata l’intera vita di una lente, concentrata in 200 ore e in condizioni estreme, con tutte le possibili influenze che le diverse condizioni climatiche possono esercitare sulle lenti.

    Test dell’acqua salata bollente

    la bollitura in acqua salata

    Il test:
    Le lenti vengono bollite in una soluzione salina per alcuni minuti e successivamente testati gli eventuali danni alle
    superfici. LotuTec non mostra alcun segno di distacco.

    Esempio di situazione quotidiana:
    le lenti possono venire a contatto con il sudore. La resistenza a questa aggressione chimica è importante,specialmente per gli sportivi.

    Test in condizioni estreme con quadrettatore

    le incisioni a reticolo

    Il test:
    La superficie della lente viene incisa con una lametta che descrive un reticolo (incisioni verticali ed orizzontali). Viene poi applicata una pellicola adesiva in più cicli e successivamente giudicati gli eventuali piccoli segni di distacco.

Su questo sito Web utilizziamo cookie. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati dai siti Web sul computer dell’utente. Ampiamente utilizzati, i cookie sono strumenti di ausilio per migliorare le pagine e rappresentarle in maniera ottimizzata. Consultando le nostre pagine l’utente acconsente al loro impiego. Di più