Ti fanno male gli occhi?

Prevenire lo stress visivo digitale

Che cosa puoi fare per dare sollievo ad occhi irritati, dolori cervicali o mal di testa dovuti all’uso di dispositivi digitali?

Ci piace tanto passare il tempo libero navigando in Internet, giocando al computer o dando un’occhiata ai social media ma il divertimento finisce nel momento in cui gli occhi, la testa o il collo smettono di “collaborare”. Sfortunatamente, il nostro corpo non è progettato per osservare costantemente uno schermo. Di seguito alcune delle ragioni: le distanze di lettura sono più brevi quando utilizziamo uno smartphone o un tablet rispetto alla carta stampata e molti avvertono l’affaticamento e il fastidio provocato dalla luce blu artificiale emessa da questi dispositivi. Inoltre, le distanze per l’uso dello schermo variano enormemente da un dispositivo all’altro. Ad esempio, teniamo uno smartphone molto più vicino al nostro viso di un libro ed i nostri occhi devono costantemente accomodare alle diverse distanze.

Quali sono i sintomi tipici?

Gli occhi iniziano a bruciare, a lacrimare, a seccarsi o arrossarsi. Potresti soffrire anche di mal di testa, dolori cervicali ed avere problemi di visione nitida: tutti questi sintomi possono indicare che hai trascorso troppo tempo al computer oppure utilizzando lo smartphone. In uno studio condotto da ZEISS insieme ad un rinomato istituto di ricerca, l’82% degli intervistati ha indicato di soffrire di questi sintomi occasionalmente o frequentemente quando utilizza dispositivi digitali.

Che cosa posso fare? Vi sono misure preventive?

Se utilizzi uno smartphone o un computer per divertimento, non dimenticarti di fare una pausa. Non trascorrere troppo tempo navigando in Internet, facendo shopping online, giocando a Pokémon Go o controllando Facebook e YouTube. Non osservare uno schermo è più difficile quando si lavora, considerando che molti di noi trascorrono la maggior parte della giornata al computer. La stessa regola si applica al tempo libero: piccole pause sono il metodo migliore per far riposare gli occhi. Ti suggeriamo la ‘regola del 20-20-20’: osserva un oggetto a 20 metri per 20 secondi ogni 20 minuti. In questo modo potrai rilassare gli occhi ed evitare ulteriori problemi.

Ti suggeriamo la ‘regola del 20-20-20’: osserva un oggetto a 20 metri per 20 secondi ogni 20 minuti.

Che altro posso fare?

Quando sediamo al computer, tendiamo ad inclinarci in avanti. Ne consegue che non ci muoviamo abbastanza e sbattiamo le palpebre troppo poco. Gli occhi si seccano e il liquido lacrimale necessario per la salute dei nostri occhi è insufficiente. Un modo per evitare la secchezza oculare è ricordarsi di sbattere le palpebre. Il suggerimento è quello di applicare un post-it sullo schermo come promemoria. Spesso assumiamo una postura scorretta quando lavoriamo al computer. Fai quindi attenzione a come stai seduto e, se necessario, correggi la postura. È d’aiuto anche alzarsi e fare due passi, facendo attenzione a sederti diritto quando riprendi a lavorare.

Ulteriori suggerimenti disponibili qui

5 consigli per prevenire lo stress visivo digitale


Make sure you relax your eyes regularly over the course of the day

1. Nel corso della giornata rilassare gli occhi a intervalli regolari. Idealmente bisognerebbe guardare in lontananza ogni ora per circa cinque minuti senza focalizzare lo sguardo su niente.



5 consigli per prevenire lo stress visivo digitale


Ask your optician for advice on digital eyestrain

2. Chiedere al proprio ottico o al proprio medico oculista una consulenza sullo stress visivo digitale. Sapranno individuare eventuali sintomi durante un controllo della efficienza visiva.





5 consigli per prevenire lo stress visivo digitale


Ideally, you should combine your eye stress test with a regular eye examination.

3. È bene associare l’esame per lo stress visivo a controlli regolari, preferibilmente ogni due anni, per mantenere in salute i propri occhi e godere quindi di una migliore qualità della vita. 


 

 

5 consigli per prevenire lo stress visivo digitale


Some people find that this blue light makes them feel tired and uncomfortable. The remedy may be the appropriate lens coating.

4. Oggi siamo esposti a più luce blu di quanto non succedesse in passato a causa del costante uso di display moderni. Lavorate al computer, con lo smartphone o il tablet per molte ore al giorno? Alcune persone hanno riscontrato che la luce blu li affatica e li fa sentire a disagio. La soluzione potrebbe essere un trattamento adeguato della lente.


 

5 consigli per prevenire lo stress visivo digitale


Perfect lens centration by your optician are an absolute must.

5. Nella scelta delle lenti ZEISS Digital sono assolutamente fondamentali una consulenza approfondita da parte dell’ottico su lenti e montature e la perfetta centratura della lente.

 

In che modo ti aiutano gli occhiali?

Attualmente sono disponibili lenti in grado di correggere diverse abitudini di visione ed assicurare una visione confortevole, anche nell’era digitale. ZEISS ha sviluppato lenti in linea con il ‘comportamento visivo digitale’, che presentano un’area di visione particolarmente ampia per la zona da vicino ed offrono soluzioni di visione, in grado di supportare gli occhi quando utilizzi smartphone, computer ecc. Si possono indossare tutto il giorno e sono adatte per chi indossa gli occhiali sia per la prima volta che da molto tempo.

Dove posso trovare ulteriori informazioni?

Recati in un Centro Ottico e descrivi i problemi incontrati. Inoltre, è importante indicare quando e dove utilizzi i dispositivi digitali. L’ottico sarà in grado di offrirti soluzioni in base al tuo stile di vita personale e alle tue attività quotidiane. Trova un Centro Ottico ZEISS vicino a te.

Ulteriori informazioni sullo stile di vita digitale e le relative sfide

Scopri come sono cambiati gli stili di vita e le abitudini di visione e cosa è possibile fare per affrontare il cambiamento.

Maggiori informazioni

Come si svolge la giornata di Nina, una nativa digitale? Quali difficoltà devono affrontare i suoi occhi?

Maggiori informazioni

Condividi

Una consulenza personalizzata: trovate un Centro Ottico ZEISS vicino a voi

Gli occhiali assolvono a un compito semplice: consentire a chi li indossa di vedere nel modo migliore possibile. Tuttavia, la realizzazione pratica di questo compito semplice presuppone un grande dispendio tecnologico, vaste competenze e la volontà dell’ottico di concedere ai propri clienti tutto il tempo di cui hanno bisogno. Solo grande competenza e una consulenza approfondita garantiscono una soluzione personalizzata che vi soddisferà per molti anni a venire. Cerca un ottico vicino a te...

Trova un ottico

Trova un ottico

Su questo sito Web utilizziamo cookie. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati dai siti Web sul computer dell’utente. Ampiamente utilizzati, i cookie sono strumenti di ausilio per migliorare le pagine e rappresentarle in maniera ottimizzata. Consultando le nostre pagine l’utente acconsente al loro impiego. Di più