Lo sapevi che…?

... i nostri occhi non sono fatti per il mondo di oggi?

Parte 10: Lo sapevi che…?

... i nostri occhi non sono fatti per il mondo di oggi?

L'occhio "dotato di lente" si è sviluppato milioni di anni fa, e continua a garantire ai vertebrati, incluso l'uomo, il senso della vista. Si tratta dell'organo visivo più potente che l'evoluzione abbia mai prodotto. Ma stiamo iniziando a capire che potrebbe non essere in grado di rispondere a tutte le sfide visive che affrontiamo nel mondo di oggi.

1. La visione nell'era digitale

La visione nell'era digitale

Le nostre vite si basano sempre più sui dispositivi digitali come smartphone e tablet. Passiamo mediamente 4,5 ore al giorno a utilizzare questi dispositivi, e normalmente guardiamo un display digitale dalle 60 alle 80 volte al giorno.*

Poche persone realizzano quanto ciò renda arduo il lavoro dei nostri occhi. In primo luogo rende necessario modificare frequentemente la nostra messa a fuoco. Ciò rappresenta uno sforzo per i nostri occhi, e causa affaticamento, mal di testa e dolore al collo.

Ma entra in gioco anche un secondo elemento chiave: utilizziamo la nostra visione da vicino molto più di prima, e in genere con elevata focalizzazione. Gli ottici hanno inoltre notato che sempre più persone diventano miopi in età meno avanzata rispetto a prima. Questo fenomeno è evidente anche tra i bambini. Nel mondo moderno e digitale dedichiamo troppo poco tempo a guardare in lontananza e non riusciamo a far rilassare a dovere i nostri occhi.

Questo nuovo tipo di visione da molto vicino riguarda anche la visione di oggetti a una distanza differente da quella utilizzata nella lettura "tradizionale". Quando leggiamo un testo su uno smartphone tendiamo a tenere il dispositivo molto più vicino ai nostri occhi rispetto a un libro o a un giornale.

Le lenti per occhiali moderne, in particolare le lenti progressive, devono tenere in considerazione queste tendenze in rapida evoluzione. Le lenti progressive aiutano la nostra visione sia da vicino che da lontano, oltre che alla distanza intermedia. Il design delle lenti è fondamentale e determina dove sono posizionate le diverse zone di visione, e quale proporzione di lente occupa ogni zona. Per ottenere una visione rilassata durante l'utilizzo di dispositivi digitali, per esempio, è necessaria una zona per la distanza di lettura più ampia.

Maggiori informazioni su Digital Inside® Technology

2. Migliore visione adeguata al vostro stile personale

Migliore visione adeguata al vostro stile personale

La moda cambia più velocemente che mai, e non solo in fatto di vestiti. Parallelamente ai creatori di accessori di moda, scarpe, borse e gioielli, anche i produttori di montature per occhiali offrono un assortimento sempre più ampio di montature innovative e attraenti, che rappresentano l'abbinamento perfetto alla vostra concezione personale di stile.

È divertente passare dalle montature grandi a quelle più piccole, e altrettanto divertente ritornare al primo tipo!

Ma è importante che in ogni momento la qualità e il comfort della vostra visione restino costanti: e ciò vale soprattutto per le lenti progressive. Qualsiasi montatura indossiate dovreste idealmente essere in grado di guardare attraverso le vostre solite zone di visione con lo stesso comfort e relax di sempre. Potrebbe sembrarvi una pia illusione, ma ZEISS l'ha realizzata tenendo in considerazione il comportamento visivo di ogni singolo portatore di occhiali.

Più informazioni su Adaptation Control™ & FrameFit+® technology

*Fonte: sondaggio eseguito da Research Now per conto della rivista specializzata EYEBizz e di Carl Zeiss Vision GmbH. Dati raccolti a fine marzo 2014 da 1000 partecipanti al sondaggio in Germania.

Maggiori informazioni sulle lenti per occhiali ZEISS per il mondo di oggi

Come scegliere le lenti progressive giuste?

Nessun problema: puoi scegliere tra quattro tipi di lenti progressive quello più adatto alle tue esigenze

Di più
Su questo sito Web utilizziamo cookie. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati dai siti Web sul computer dell’utente. Ampiamente utilizzati, i cookie sono strumenti di ausilio per migliorare le pagine e rappresentarle in maniera ottimizzata. Consultando le nostre pagine l’utente acconsente al loro impiego. Di più