I nostri 10 consigli per occhiali sportivi

Quali sono gli elementi da tenere in considerazione quando acquistate occhiali sportivi? Ulteriori informazioni sulle possibilità di migliorare le vostre prestazioni atletiche mantenendo protetti i vostri occhi.

Vi sono alcuni fattori da tenere sempre in considerazione per ottenere il massimo dai vostri occhiali sportivi, compresa una colorazione adatta e una calzata aderente ma pur sempre confortevole. Spesso, gli occhiali sportivi standard sono sufficienti, ma per alcuni tipi di sport o specifici problemi di visione, gli occhiali realizzati tenendo in considerazione le esigenze individuali - generalmente - sono in grado di offrire un supporto migliore, in particolare se le lenti a contatto non possono essere un’alternativa. Quali sono gli elementi da tenere in considerazione quando acquistate occhiali sportivi? E come si distingue tra un paio di occhiali sportivi da un paio di occhiali “normali”? MIGLIORE VISIONE ha redatto un elenco con 10 consigli che vi aiuteranno ad acquistare gli occhiali più adatti.

1. Quali occhiali sono i migliori per il mio sport preferito? Di seguito troverete una panoramica con tutte le categorie – i cinque diversi livelli di protezione:

In generale, si effettua una distinzione tra cinque diversi livelli di protezione in base al colore delle lenti. La seguente tabella vi offre una panoramica delle diverse alternative di occhiali e l’adeguatezza di ogni categoria a particolari condizioni. 


Categoria 0 Chiari o molto chiari
Assorbimento luce: 0-20%
Ideali per la protezione da insetti o dal vento
Categoria 1 Da chiari a semichiari
Assorbimento luce: 20-57%
Ideali in caso di cielo nuvoloso e in parte soleggiato; aumenta il contrasto
Categoria 2 Scuri
Assorbimento luce: 57-82%
Ideali per la normale luce del sole, p. es. in estate
Categoria 3 Molto scuri
Assorbimento luce: 82-92%
Ideali per gli sport invernali, tempo libero in montagna o in spiaggia
Categoria 4 Estremamente scuri e/o con un trattamento riflettente
Assorbimento luce: 92-97%
Ideali per condizioni di luce molto intensa su un ghiacciaio, sull’acqua o nel deserto (ma non adatti per la guida!)

2. Quali sono gli elementi importanti da considerare quando si scelgono lenti e montature per i vostri occhiali per praticare sport? Qual è il materiale migliore?

L’elemento più importante quando si acquistano occhiali sportivi è scegliere il materiale adatto sia per le lenti che per le montature. Durante la pratica dello sport sono possibili incidenti con gravi lesioni agli occhi, ma gli occhiali possono rappresentare un valido aiuto. Sebbene il tipo di sport determini quali occhiali siano i più adatti, i principi base sono i medesimi.

Gli occhiali dovrebbero avere il peso più leggero possibile ed una durata il più lunga possibile con una calzata aderente ma comunque confortevole. Gli occhiali dovrebbero essere abbastanza vicini ai vostri occhi da impedire il passaggio di luce diffusa e, allo stesso tempo, evitare il contatto delle ciglia con le lenti. Il materiale non dovrebbe scheggiarsi ed avere la durata più lunga possibile, pur rimanendo malleabile e flessibile. Queste proprietà riducono il rischio di lesioni, ad esempio dovute a cadute, poiché gli occhiali “si sfilano” anziché rompersi. Scegliere il materiale giusto influenza significativamente anche il comfort di chi indossa gli occhiali.

Come regola generale: più leggeri sono gli occhiali, più confortevole è la calzata sul naso. Per questo motivo e per la riduzione del rischio di lesioni, la vostra prima scelta dovrebbero essere gli occhiali realizzati in materiale plastico (ad esempio in policarbonato e poliammide): rispetto alle lenti in vetro, possono essere prodotti con un peso fino al 50% più leggero.

Nota Bene: quando scegliete le montature, assicuratevi che non contengano elementi che potrebbero ferirvi, quali ad esempio parti in vetro o in metallo. Inoltre: un trattamento indurente per le vostre lenti in materiale plastico è sempre un’ottima scelta per proteggerle dalle abrasioni.  

3. Quali colorazioni sono disponibili? Quale colorazione è la migliore per quale tipo di sport?

Innanzitutto: le colorazioni non solo riducono l’intensità della luce che raggiunge gli occhi, bensì, grazie alle proprietà dei diversi colori, cambiano anche la composizione spettrale. La sensibilità ai colori varia da persona a persona e ciascuno di noi percepisce le colorazioni delle lenti in modo differente. Pertanto, scegliere la colorazione giusta è molto personale e non tutti coloro che indossano occhiali si sentiranno a proprio agio con ogni colorazione. Quando si sceglie una colorazione, dovreste prendervi del tempo e provare le diverse alternative offerte dal vostro Ottico-Optometrista. 


Assicuratevi comunque di non optare per una colorazione troppo scura. L’intensità e il colore devono corrispondere al tipo di sport e alla luminosità prevista. I diversi livelli di protezione possono offrirvi una panoramica (vedere 1). La quantità di radiazione solare tende ad essere superiore durante la pratica dello sci o di sport acquatici rispetto a molte altre attività all’aperto. Per questo motivo, la colorazione dovrebbe essere leggermente più scura. Si raccomanda anche un trattamento a specchio supplementare. Gli appassionati degli sport acquatici e i pescatori possono avere beneficio da un filtro di polarizzazione nella lente. Lo speciale trattamento riduce la fastidiosa luce riflessa, ovvero quando la luce del sole raggiunge una strada bagnata, la neve, l’acqua o superfici metalliche.
Il risultato: meno riflessi fastidiosi, una visione nitida e confortevole, anche in piena luce. Una colorazione speciale come quella delle lenti ZEISS Skylet può offrire un comfort visivo supplementare: le lenti per occhiali da sole migliorano il contrasto e la percezione del colore. La visione risulta quindi facilitata, in particolare quando le condizioni di luce intensa mettono alla prova i nostri occhi, ad esempio in montagna o sull’acqua.

4. Come assicurarvi che i vostri nuovi occhiali sportivi siano realizzati in modo ottimale, anche quando indossate un casco o altra attrezzatura sportiva.

Praticare sport spesso richiede un’attrezzatura aggiuntiva, ad esempio un casco. Se così fosse, dovreste portare con voi l’attrezzatura quando vi recate dall’Ottico-Optometrista: in questo modo potrà valutare direttamente la situazione e trovare il prodotto ideale per le vostre esigenze. La postura della persona mentre indossa gli occhiali è estremamente importante per il design delle lenti e il successivo montaggio. Un punto visivo subottimale potrebbe comportare una visione non eccellente con i vostri nuovi occhiali. In condizioni ideali, per tiratori, giocatori di golf, cacciatori e appassionati del tiro con l’arco, gli occhiali andrebbero montati in loco, ovvero a distanza di tiro o sul campo da golf e poi sottoposti alle regolazioni finali presso il Centro Ottico.

Nota: Le lenti progressive, talvolta definite anche lenti multifocali, sono una buona scelta per la maggior parte delle attività sportive, comprese il ciclismo e il parapendio. Tuttavia, non sono adatte per il golf. Le lenti progressive sono montate per praticare l’attività in una posizione particolare, ma il golf richiede di spostare lo sguardo per allinearlo alla direzione di tiro e quindi significa che il giocatore sposta la testa e modifica la postura.

5. Proteggere le lenti dalle abrasioni, facilitandone la pulizia e garantendo la protezione UV: i trattamenti utili.

È più probabile che gli occhiali sportivi si danneggino, poiché sono soggetti ad un’usura maggiore rispetto a un tipico paio di occhiali con lenti correttive. Gli occhiali sportivi sono soggetti a condizioni ambientali differenti e spesso vengono inseriti senza troppo cura nella sacca da palestra: il materiale che li costituisce è quindi costantemente messo alla prova. Per questa ragione, un trattamento adeguato per proteggerli dall’usura è un “must have” per gli occhiali sportivi. Ricordatevi: se gli occhiali sono graffiati, vanno sostituiti immediatamente; ecco perché è una buona idea evitare a priori il loro danneggiamento. Un trattamento indurente come ZEISS DuraVision Platinum non solo protegge le lenti dai danni, ma respinge efficacemente sporco e acqua, semplificando la cura quotidiana delle lenti. In questo modo le lenti rimangono pulite più a lungo e sono più facili da pulire. Un altro must have: la protezione UV del 100% dalle radiazioni UV-A e UV-B. Si presume che la maggior parte delle lenti per occhiali e delle lenti per occhiali da sole offra protezione UV ma, sfortunatamente, ve ne sono alcune che non rispettano gli standard. Il vostro Ottico-Optometrista è in grado di valutare la reale affidabilità della protezione UV degli occhiali da sole. Non è certo un problema che avrete utilizzando prodotti di qualità (p. es. di ZEISS). Consultate il vostro Ottico-Optometrista: sarà lieto di aiutarvi a trovare la soluzione più adatta alle vostre esigenze.

6. Evitare che le lenti si appannino: le montature per occhiali sportivi con circolazione dell’aria

L’aspetto più importante è che gli occhiali appannati possono diventare velocemente un rischio o una causa di uno svantaggio competitivo durante un incontro o una gara. Quando acquistate un paio di occhiali sportivi, assicuratevi che consentano una circolazione efficiente dell’aria, in grado di prevenire l’appannamento delle lenti. Un trattamento speciale può inoltre mantenere le vostre lenti più pulite più a lungo.

7. Occhiali avvolgenti: quali sono gli elementi più importanti per una protezione ideale e una visione ottimale?

Gli occhiali avvolgenti sono indispensabili, poiché offrono un protezione a tutto tondo dallo sporco, dalla luce solare e dalle piccole particelle di polvere presenti nell’aria e, contemporaneamente, assicurano una visione estremamente nitida, persino nelle zone periferiche.

Tenete comunque presente che, nonostante la forma avvolgente, i vostri problemi devono essere perfettamente corretti per evitare distorsioni nella visione. Persino se gli occhiali hanno lenti di diametro grande e montature fortemente avvolgenti, le lenti per i vostri occhiali sportivi devono comunque garantire una visione nitida e di qualità (p. es.con ZEISS Cosmetic Edge®).

8. Come utilizzare i vostri occhiali sportivi in modo appropriato.

Per assicurarvi che possiate utilizzare i vostri occhiali per un lungo periodo di tempo, alcune regole base da rispettare. Come altri paia di occhiali, gli occhiali sportivi non vanno esposti al calore estremo per un lungo periodo di tempo. Le alte temperature o le fluttuazioni termiche possono danneggiare le montature e il trattamento. Per questo motivo, si raccomanda di conservare sempre gli occhiali in un astuccio appropriato quando non si utilizzano. Inoltre, evitate di tenerli in auto in un giorno caldo e assolato.

La regola fondamentale è: più trattate i vostri occhiali con cura, più a lungo li potrete utilizzare. Utilizzate accessori adatti: facilitano la pulizia e prolungano la durata dei vostri nuovi occhiali.

9. Una comoda alternativa per lo sci e gli sport acquatici: gli occhiali con lenti correttive oppure lenti a contatto giornaliere.

Non dovete sempre e comunque acquistare occhiali per praticare sport oltre agli occhiali da vista che utilizzate tutti i giorni. Ad esempio, per lo sci e gli sport acquatici, le lenti a contatto giornaliere o gli occhiali sportivi con lenti correttive potrebbero rappresentare una comoda alternativa. Sapevate che potete indossare senza problemi le lenti a contatto giornaliere per nuotare? Il vuoto assicura che le lenti a contatto rimangano perfettamente applicate agli occhi. Tuttavia, è bene adottare una certa cautela: le lenti a contatto non offrono una protezione sufficiente dalla radiazione UV, poiché coprono solo una parte dell’occhio. Questo è il motivo per cui chi indossa le lenti a contatto deve avere a portata di mano un paio di occhiali da sole di qualità con protezione UV-A e UV-B.

10. Quali sono gli elementi da tenere in considerazione nella scelta delle lenti a contatto per praticare il mio sport preferito?

Sono tre i fattori importanti che influenzano il comfort quando indossate lenti a contatto: la qualità delle lenti, un’applicazione professionale e una cura attenta delle lenti con prodotti per la pulizia di elevata qualità. Indipendentemente dal tipo di lenti a contatto che scegliete, è fondamentale che vengano applicate dal vostro Ottico-Optometrista, nello stesso modo in cui si occupa del corretto posizionamento degli occhiali. Il vostro Ottico-Optometrista o il vostro medico oculista misureranno la performance visiva, la superficie corneale del vostro occhio ed esamineranno le condizioni del film lacrimale per consigliarvi le lenti a contatto più adatte a voi. 


Ricordatevi: tenere pulite le vostre lenti a contatto è imprescindibile! Un’igiene insufficiente o una cura non adeguata possono comportare infezioni oculari causate da germi, virus o batteri. Le infezioni non solo sono dolorose e riducono il comfort, ma possono anche causare danni permanenti agli occhi. Quando si tratta della pulizia delle lenti, non dovete scendere a compromessi.

Un suggerimento: il nostro detergente ZEISS All-in-one ADVANCE è compatibile con tutte le lenti a contatto morbide, è delicato ma efficace contro germi, virus e batteri.

Avete bisogno di occhiali sportivi speciali? Avete una richiesta particolare?

Il vostro Ottico-Optometrista sarà lieto di aiutarvi se avete bisogno di occhiali sportivi speciali oppure avete particolari esigenze visive. Vi sono molti Ottici-Optometristi ZEISS specializzati in occhiali sportivi che vi sapranno offrire una consulenza completa e competente in merito: rivolgetevi a loro con la massima fiducia!