È inverno, il tempo ideale per dedicarsi alla lettura

Il perfetto paio di occhiali da lettura renderà i gialli preferiti ancora più intriganti.

In inverno l'umidità e il freddo penetrano fin dentro le ossa, piove e nevica, la notte cala rapidamente. Ben pochi hanno voglia di uscire all'aperto, dopotutto è molto più piacevole stare comodi al calduccio della propria casetta. È il periodo perfetto per dedicarsi alla lettura, giocare assieme alla famiglia a carte, chiacchierare sorseggiando una tazza di tè bollente e mangiare biscottini insieme agli amici, però chi ha superato i 40 anni forse avrà notato di aver bisogno di ausili visivi per la lettura, che rendano loro tali situazioni ancora più piacevoli. Solo lenti di precisione possono garantire che la lettura sia confortevole.

Fuori è buio e fa freddo, però grazie al tepore di una morbida coperta, una bevanda bollente e un buon libro si può superare meglio questa lunga stagione. Ovviamente, avere la vista buona è un requisito importante per godere appieno delle proprie letture preferite. Molte persone sopra i 40 anni si trovano a scoprire purtroppo che i iloro occhi hanno già perso parecchia elasticità, perciò hanno difficoltà a incurvarsi o meglio ad "accomodarsi" (link al Glossario), come dicono gli specialisti. Ciò significa che diventa faticoso per gli occhi mettere a fuoco tutti gli oggetti che si trovano ad una distanza minore di un metro, le lettere appaiono sfocate durante la lettura e gli occhi devono faticare per riconoscerle.

 

In questi casi, gli occhiali da lettura si rivelano uno strumento molto utile. Scegliere, insieme al proprio ottico, un paio di occhiali da lettura non pre-confezionati vuol dire adeguarli perfettamente alla forza visiva e all'anatomia della persona che ne fa uso; inoltre vuol dire ottimizzarli per la visione nella breve distanza. Attualmente, è disponibile un'ampia varietà di lenti per occhiali che coprono diverse distanze e aree visive. È possibile trovare soluzioni che spaziano dagli occhiali con lenti occupazioni che possono avere un campo di visione fino a 4 metri semplici occhiali per la lettura (realizzati ad hoc). Gli occhiali per lo studio vanno scelti in base alle specifiche esigenze. L'ottico saprà come dare il consiglio migliore.


Oggi, grazie alla tecnologia d'avanguardia di ZEISS, il peso degli occhiali è ridotto al minimo assoluto. Persino i lettori affetti da gravi disturbi visivi possono godere dei vantaggi delle lenti sottili, leggere e piatte, ultracomode da indossare.


Attenzione! È possibile acquistare i così detti occhiali da lettura "pronti all’uso" in numerosi negozi, come le farmacie o i supermercati. Se da un lato presentano un prezzo molto economico, dall'altro hanno l'enorme svantaggio di non essere personalizzati; infatti non tengono conto né delle diverse gradazioni delle lenti, espresse in diottrie, che possono esserci tra un occhio e l'altro, né dell'eventuale presenza di astigmatismo. Possibili conseguenze: dopo aver letto poche pagine di un libro, chi indossa questo tipo di occhiali potrebbe avere mal di testa o la nausea. Potrebbe verificarsi persino un attacco di emicrania o la persona potrebbe vedere le lettere sfocate. Con le lenti personalizzate non accade nulla di tutto questo: chi indossa gli occhiali personalizzati può leggere con il massimo del comfort, gli occhi sono rilassati e godono di una visione perfetta per ore. Questo tipo di lente può anche compensare l'eventuale astigmatismo.


Un altro punto importante da ricordare: i clienti che acquistano degli occhiali da lettura "pronti all’uso" e non conoscono la propria esatta capacità visiva, dovranno scegliere le lenti adatte basandosi sulla semplice lettura di un testo. Le ricerche hanno mostrato che la maggior parte delle persone sceglie occhiali che sono troppo forti. Dato che la vista appare migliorata, in un primo momento questa sembra la scelta giusta. Tuttavia, si tratta di un approccio che presenta dei grossi inconvenienti, perché le lenti troppo forti sforzano ulteriormente gli occhi limitando parecchio la loro capacità di messa a fuoco, specialmente degli oggetti posizionati a media distanza (per esempio nel lavoro d'ufficio o di fronte a un PC). Optando invece per lenti di precisione personalizzate, queste verranno adattate in base alle proprie esigenze reali.


Se non si conosce quanto misura la propria capacità visiva o non ci si sottopone al test dell’efficienza visiva da parecchio tempo, è necessario prendere appuntamento con il proprio medico oculista o il proprio ottico optometrista. Vale la pena sottoporsi al test della vista per garantire che i propri occhiali siano adatti alle esigenze dei propri occhi... coccolarsi a lungo con un buon libro, non solo d'inverno, sarà un piacere.

Checkup visivo online Vedi bene i colori e i contrasti? Effettua il test e verifica la qualità della tua performance visiva.

(* il test non sostituisce la visita presso un Professsionista della Visione)

Trova un Centro Ottico ZEISS vicino a te

Articoli correlati

Lenti polarizzate: visione più performante con il riverbero. Una soluzione versatile, ideali come occhiali da sole, per la guida e per molte altre situazioni d’uso.
Lenti polarizzate – una migliore visione Una soluzione versatile, ideale come occhiale da sole, per la guida e per molte altre situazioni d’uso
Performance visive migliori per gli atleti La verità è che non sono solo trendy: atleti professionisti e dilettanti possono trarre grandi benefici da un occhiale pensato per lo sport.
Una migliore visione per gli sport invernali. Molti appassionati di sci e snowboard, che necessitano o meno di lenti correttive, sfidano le piste "alla cieca".

Prodotti correlati