Quali sono le conseguenze per gli occhi se indossi lenti da vista non corrette per la tua situazione visiva?

Molti disturbi possono essere causati dalla stanchezza oculare

Molti di coloro che indossano gli occhiali conoscono la sensazione: prima o poi gli occhiali diventano non adeguati alla situazione visiva e gli occhi devono sforzarsi più del solito. Anche gli occhiali montati male possono costringere gli occhi a compiere sforzi eccessivi, e i risultati non sono piacevoli. Ma le lenti per occhiali troppo forti, troppo deboli o comunque "sbagliate" causano veramente danni a lungo termine? Problemi di visione corretti in modo inadeguato fanno necessariamente male agli occhi? E cosa accade se i nostri occhi sono costretti a compiere uno sforzo ulteriore, ad esempio quando si legge in condizioni di scarsa illuminazione? MIGLIORE VISIONE fornisce una panoramica.

Ti sei mai chiesto se le lenti per occhiali sbagliate possono danneggiare i tuoi occhi? Non è facile rispondere a questa domanda. Gli occhiali che non offrono una correzione ottimale incidono negativamente sulla visione e sulla qualità della vita di una persona, e ci sono alcuni casi in cui ciò porta a danni a lungo termine. Se la miopia corretta in modo inadeguato può effettivamente accentuare la miopia di chi indossa gli occhiali, non ci sono evidenze che ciò accada anche con l'ipermetropia. L'occhio deve comunque sforzarsi di più, talvolta con grande difficoltà, per ottenere una visione nitida. Una correzione insufficiente o eccessiva fornita dalle lenti non assicura un supporto ottimale. Per le persone con presbiopia, le lenti per occhiali montate in modo inadeguato possono causare malessere, ad esempio salendo le scale, perché il loro campo visivo si annebbia.

Il sistema visivo è però estremamente flessibile: "impara" a mettere a fuoco correttamente a diverse distanze e regola nel miglior modo possibile, a seconda di eventuali difetti visivi, la visione in base alla situazione specifica.

È frequente vedere persone che strizzano gli occhi quando non riescono più a leggere chiaramente le parole sul cellulare, o assumono una posizione scomoda per compensare un problema di vista che non è ancora stato corretto adeguatamente. Tutto questo può essere facilmente evitato con un nuovo paio di occhiali.

In che modo gli occhiali montati in modo errato possono provocare danno a chi li indossa?

La maggior parte dei problemi scompaiono non appena le persone godono nuovamente di una visione ottimale. Un tipico sintomo delle lenti per occhiali montate in modo errato è una visione non nitida quando si indossano gli occhiali. Ciò causa stanchezza oculare, poiché il sistema visivo deve lavorare molto più duramente per ottenere un'immagine nitida. Sovracorrezione significa che gli occhiali sono troppo forti per chi li indossa, mentre sottocorrezione significa che sono troppo deboli. Per molti portatori di occhiali ciò può causare stress visivo e mal di testa, dolore al collo e nausea. Lenti per occhiali economiche e pronte all'uso hanno spesso questo effetto. Ha senso optare per lenti "in serie" in circostanze eccezionali o in caso di emergenza. Tuttavia, il loro essere standard può causare stress visivo e gli effetti collaterali che ne derivano. In questo caso consigliamo di recarsi da un ottico o un oculista per eseguire un test della vista per determinare la presenza di un problema visivo o se gli occhiali attuali offrono ancora una correzione ottimale.

Un paio di lenti progressive sbagliate può danneggiare gli occhi?

L'insorgenza della pre-presbiopia (ossia il calo della vista legato all'età che di solito inizia tra i 35 e i 45 anni) richiede il passaggio da lenti per occhiali o lenti  a contatto monofocali a lenti multifocali, cioè progressive. Le ragioni per cui molte persone affrontano con difficoltà questo cambiamento sono due. Innanzitutto ritengono che le lenti progressive siano da "vecchi" e, in secondo luogo, il cambiamento obbliga a "reimparare" a vedere. Le lenti progressive richiedono movimenti oculari verticali, poiché le zone di visione ravvicinata, intermedia e lontana nelle lenti sono disposte l'una sopra l'altra. Senza occhiali o quando indossiamo lenti monofocali, muoviamo gli occhi e la testa soprattutto orizzontalmente.

Quando si passa alle lenti progressive, occorre seguire due consigli : prima si inizia, più è facile l'adattamento, perché è meno faticoso cominciare con lenti progressive "leggere", dato che il sistema visivo apprende più facilmente come imparare vedere con queste nuove lenti. Inoltre gli occhiali per la presbiopia dovrebbero sempre essere personalizzati per chi li indossa: le zone di visione offerte dalle lenti "pronte all'uso" non assicurano una visibilità ottimale.

Gli occhiali con lenti progressive non montati correttamente causano uno stress visivo e i sintomi che ne derivano non solo disturbano, ma possono persino influire sulla salute dell'utilizzatore. Oltre alla visione non nitida, i sintomi includono vertigini, mal di testa, stanchezza o nausea, come quando si sale le scale, perché il campo visivo si annebbia. Invece avere lenti progressive con i diversi campi visivi, per la visione ravvicinata, intermedia e a distanza, perfettamente adattati al profilo visivo dell'utilizzatore migliora la tolleranza spontanea ed è un fattore determinante per la qualità visiva con i nuovi occhiali progressivi. Occorre tenere a mente che le lenti progressive raggiungono il loro massimo potenziale solo quando la posizione delle montature degli occhiali da vista e delle lenti si adattano al viso, agli occhi e allo stile di vita dell'utilizzatore. Le diverse zone visive nella lente richiedono una centratura precisa. Se sospetti di indossare le lenti per occhiali "sbagliate", ad esempio se il potere della zona vicina è troppo debole per la lettura o se ti riesce difficile vedere chiaramente quando svolgi compiti impegnativi come guidare, dovresti recarti dall'ottico.

I bambini hanno bisogno di un buon paio di occhiali

Gli occhi dei bambini sono ancora in fase di sviluppo e subiscono numerosi cambiamenti: l'acuità visiva pari a circa il 50 percento nel primo anno di vita balza generalmente al 100 percento una volta raggiunta l'età di tre anni. La visione spaziale è completamente evoluta a nove anni, mentre il campo visivo continua a svilupparsi fino a circa 12 anni. Anche a questo punto il processo di sviluppo non è ancora completo, perché gli occhi continuano a crescere fino all'età adulta. Pertanto è importante controllare frequentemente la vista dei bambini. Un oftalmologo, un optometrista o un ottico specializzato dovrebbero controllare regolarmente se le lenti degli occhiali sono ancora adatte, in quanto i cambiamenti possono avvenire rapidamente, specialmente nei bambini. Anche proteggere gli occhi dei bambini dalle dannose radiazioni UV è assolutamente necessario e gli occhiali per bambini devono inoltre soddisfare determinati criteri aggiuntivi, come una straordinaria robustezza.

Anche se un paio di occhiali non montati correttamente non danneggia gli occhi di un bambino, può comunque ostacolare il completo sviluppo della sua vista. Fortunatamente, un paio di occhiali per bambini montati in modo corretto può avere l'effetto opposto, cioè aiutare a migliorare la vista. Nei bambini con una forma di miopia particolarmente diffusa in Asia, chiamata miopia progressiva, lenti speciali possono aiutare ad alterare la progressione dell'errore refrattivo. Un paio di occhiali può anche aiutare a prevenire i problemi visivi derivanti da alcuni tipi di strabismo. Per questo motivo, gli occhi di neonati e bambini piccoli devono essere controllati regolarmente da un oculista in modo che possano iniziare a ricevere il trattamento necessario il più rapidamente possibile. Troverai maggiori informazioni sui diversi tipi di strabismo e le relative opzioni di trattamento qui.
 

I bambini hanno bisogno di un buon paio di occhiali
Checkup visivo online Vedi bene i colori e i contrasti? Effettua il test e verifica la qualità della tua performance visiva.

(* il test non sostituisce la visita presso un Professsionista della Visione)

Leggere con poca luce o a lume di candela fa male alla vista?

Una volta si diceva che "leggere con poca luce, ad esempio a lume di candela, danneggia la vista". Come nel caso di altre leggende metropolitane come "se incroci gli occhi, rimarrai strabico", questa affermazione non ha alcuna base scientifica. Tuttavia, in condizioni di luce scarsa o con le lenti per occhiali sbagliate, l'occhio deve lavorare di più per ottenere una buona visione. Oltre a logorare prematuramente i muscoli degli occhi e a limitare temporaneamente la visione, non sono stati identificati effetti dannosi.

Il maggior rischio per la salute degli occhi deriva dalla luce naturale emessa dal sole. Le radiazioni UV causano rischi sia a breve che a lungo termine se gli occhi non vengono adeguatamente protetti. Per una protezione completa, le lenti per occhiali da sole con filtro UV sono indispensabili. Troverete ulteriori informazioni su questo argomento qui.   

Leggere con poca luce o a lume di candela fa male alla vista?

Per riassumere: non è dimostrato che lenti per occhiali montate in modo errato o inadeguato possano danneggiare gli occhi in modo permanente. Inoltre, per quanto se ne sa, leggere in condizioni di cattiva illuminazione o usare schermi molto luminosi è per lo più solo spiacevole piuttosto che dannoso. Poiché gli occhi dei bambini sono ancora in fase di sviluppo, eventuali difetti visivi dovrebbero sempre essere corretti in modo ottimale. Infine tutti dovrebbero proteggere gli occhi dalle dannose radiazioni UV.

Un paio di occhiali montati correttamente non solo previene gli effetti collaterali di difetti visivi non corretti, ma aumenta anche il comfort di chi li indossa.

Il Mio Profilo Visivo Valuta il tuo comportamento visivo e scopri la lente più adatta a te.
Trova un Centro Ottico ZEISS vicino a te

Articoli correlati

Perché gli occhiali per bambini dovrebbero offrire la migliore protezione UV Quello che tutti i genitori dovrebbero sapere.
Quali sono gli occhiali da sole più adatti al vostro stile di vita? C'è un paio di occhiali da sole perfetto per ogni occasione
Protezione UV e protezione control l'abbagliamento Qual è la differenza?
Come sono fatti gli occhiali da sole? Quali passaggi ci sono nella costruzione di un occhiale da sole? Ecco quali materiali vengono usati e come le idee dei designers prendono vita.

Prodotti correlati