Il design e la qualità delle sonde e dei sistemi a stilo hanno un'influenza decisiva sulle misure nella metrologia tattile. Con oltre 7.000 modelli che vanno dagli stili sferici in rubino o diamante agli stili a disco o a stella, ZEISS offre la possibilità di acquistare sistemi di altissima qualità da un unico fornitore. Non solo avrai la sicurezza di trovare la soluzione migliore per i tuoi pezzi e processi di misurazione, ma i nostri esperti di metrologia saranno lieti di aiutarti a scegliere lo stilo più adatto alle tue esigenze.

Ecco perché gli stili di ZEISS sono così speciali:

  • Precisione: i nostri stili permettono misure precise e forniscono risultati riproducibili con la massima accuratezza.
  • Qualità: grazie alle più recenti tecnologie di produzione, i nostri stili sono particolarmente precisi, stabili e resistenti.
  • Eccellenza: i nostri stili ZEISS M3 XXT raggiungono una maggiore rigidità complessiva del sistema rispetto alle sonde di misurazione tradizionali M3.
  • Semplicità e velocità: grazie all'eccezionale gamma di stili standard e al Metrology Shop di ZEISS, puoi avere lo strumento di cui hai bisogno in qualsiasi momento.
  • Varietà: con i nostri stili speciali, non ci sono limiti a ciò che puoi misurare. Oltre agli stili sferici, nella nostra gamma troverai anche stili a stella, stili a cilindro, stili a T e molto altro.

Qualità ZEISS garantita a ogni utilizzo

La qualità fa la differenza. Seppur di piccole dimensioni, gli stili sono il componente di una macchina di misura a coordinate che tocca il pezzo di lavorazione ed esegue misurazioni molto precise tramite la punta della sonda.

Le sonde di bassa qualità possono compromettere la precisione della misurazione e determinare errori notevoli, con conseguente aumento della percentuale di scarti. La qualità dello stilo influisce significativamente anche sulla sua durata operativa. Gli stili ZEISS permettono di evitare problemi in termini di precisione e vita utile.

La figura mostra un'icona a lente d'ingrandimento con un segno di spunta.

Determinazione della qualità

Come si può capire se uno stilo è di alta qualità? A occhio nudo è difficile, ma al microscopio la differenza è spesso chiara. La qualità di una sonda di misurazione è particolarmente evidente nella finitura della superficie e nel design dei giunti. Questi sono fattori decisivi anche per determinare per quanto tempo uno stilo potrà offrire risultati precisi. Altri fattori sono l'elevata rigidità, la precisione geometrica dell'elemento dello stilo e la rotondità ottimale della sfera della sonda. I severi controlli durante la produzione garantiscono che gli stili ZEISS siano della massima qualità possibile.

La figura mostra un'icona a coccarda con il numero 1.

Tecnologie di produzione migliorate

Le più recenti tecnologie come la saldatura e la lavorazione al laser, nonché l'uso di materiali di alta gamma, aumentano enormemente la durata degli stili rispetto ai processi di produzione convenzionali. Ciò permette di risparmiare risorse preziose e di fornire prodotti impeccabili ai propri clienti. Affidabilità e ripetibilità dei risultati sono garantite per tutta la vita utile dello strumento. Inoltre, le sonde di misurazione ad alta precisione sono fornite con un certificato che ne attesta l'affidabilità prevista.

Cosa rende lo stilo ZEISS M3 XXT così speciale

Sapevi che con gli stili ZEISS M3 XXT si ottiene una rigidità complessiva del sistema significativamente più elevata rispetto alle sonde di misurazione convenzionali M3? Questo risultato è merito del diametro di 1 mm più grande del corpo di base dell'adattatore XXT, che aumenta la superficie di contatto, e alla lega di titanio utilizzata. L'uso degli stili M3 nei sistemi M3 XXT è sconsigliato senza un adattatore adeguato.

Con gli stili speciali di ZEISS non ci sono limiti a ciò che puoi misurare

Stilo monolitico con rivestimento in diamante

ZEISS Diamond!Scan mono è uno stilo monolitico con rivestimento in diamante. Poiché la sfera della sonda di misurazione e lo stilo sono realizzati in un unico pezzo, non vi è alcun rischio di rottura della sfera. Gli stili monolitici possono essere realizzati con qualsiasi diametro e qualsiasi lunghezza tecnicamente possibile. Grazie al rivestimento in diamante di lunga durata, non c'è praticamente nessuna usura e nessun accumulo di materiale durante la scansione.

Stilo a stella

Gli stili a stella sono costituiti da stili sferici combinati a forma di stella e consentono misure in diverse direzioni di coordinate. Mentre la tastatura con stili sferici dalle superfici laterali è possibile solo in misura limitata, con lo stilo a stella è possibile selezionare lo stilo per la tastatura ortogonale alla superficie da sondare.

Sonda girevole

Le sonde di misurazione girevoli possono essere utilizzate per misurare fori o superfici inclinate. L'angolo dello stilo può essere variato fino a 110°. È necessario un supporto speciale per tenere lo stilo.

Stilo a disco

Gli stili a disco sono utilizzati inoltre per misurare pezzi simmetrici alla rotazione con sottosquadri o incavi e fori. Tuttavia, di solito si verifica un forte filtraggio della rugosità superficiale. Con il design dello stilo a disco sferico si ottiene una maggiore precisione rispetto agli stili a disco.

Stilo a cilindro

Gli stili cilindrici effettuano misurazioni bidimensionali e sono particolarmente adatti per pezzi piatti come lamiere sottili. Anche i bordi stretti dei pezzi possono essere misurati con le sonde di misurazione cilindriche con ottimi risultati. Tuttavia, l'asse della sonda deve essere allineata meccanicamente in modo molto preciso con l'asse dell'elemento sul pezzo.

Come forma speciale, sono disponibili stili cilindrici sferici che vengono utilizzati principalmente per la misurazione di lamiere e ai bordi di lamiere. Hanno un'estremità sferica e possono quindi determinare anche la planarità di una superficie.

Stilo semisferico

Gli stili semisferici sono adatti per la misurazione di sottosquadri e per le applicazioni che richiedono una sfera di misurazione di grande diametro con un peso ridotto. Per migliorare questo effetto, lo stilo è anche disponibile con la forma speciale a semisfera cava.

Stilo a T

Gli stili a T sono costituiti da due sfere di misurazione opposte montate a 90° rispetto all'albero. Questi stili sono particolarmente adatti per misurare sottosquadri opposti, come le scanalature. Inoltre, gli stili a T possono essere utilizzati anche per misurare punti di difficile accesso (ad esempio sul lato inferiore del pezzo).

Stilo a L

Con lo stilo a L, la sfera della sonda di misurazione si trova a un angolo di 90° rispetto all'albero dello stilo. Grazie alla loro forma a L, questi stili sono particolarmente adatti per misurare i sottosquadri nei fori. Inoltre, lo stilo a L può essere utilizzato anche per misurare punti di difficile accesso (ad esempio sul lato inferiore del pezzo).

Stilo zigrinato

Questi innovativi stili sono dotati di un adattatore sovrastampato in plastica leggero e facile da impugnare con nervature. Questo permette un facile fissaggio a mano e riduce efficacemente i danni causati dagli attrezzi.

Stilo a punta

Gli stili a punta, conosciuti anche come stili a cono, sono necessari per due tipi di misure. Da un lato, lo stilo è utilizzato per la tastatura autocentrante di scanalature o fori molto piccoli. Dall'altro, viene utilizzato quando è necessario raggiungere posizioni precise sul pezzo in lavorazione con la tastatura a punti. Le sonde di misurazione a punta sono realizzate di serie in carburo solido.

Stilo ad alta precisione

Per alcune applicazioni sono necessari stili ad elevata precisione. Gli stili standard di qualità 5 e le sfere di grado 3 non sono adatti a misure ad alta precisione a causa della distribuzione gaussiana dei gradi. Con i suoi stili ad alta precisione (riconoscibili dall'adattatore blu), ZEISS offre una precisione della sfera garantita, attestata da un certificato. Per esempio, sono disponibili stili con una rotondità certificata di < 60 nm e stili con una tolleranza di diametro garantita di ±0,001 mm.

Stai cercando lo stilo ideale?

Stili standard di ogni lunghezza dalla gamma più ampia del mondo

Rilevare e prevenire l'usura degli stili

Anche gli stili di alta qualità sono articoli di consumo e devono essere controllati regolarmente. Questo è l'unico modo per evitare misure imprecise: usura dell'elemento della sonda e scheggiatura del materiale sono inevitabili nel lungo periodo. Tuttavia, grazie al materiale resistente, lo stilo ZEISS Diamond!Scan offre una durata eccezionale.

In caso di dubbio, gli stili dovrebbero essere sostituiti regolarmente per essere in grado di misurare e fornire risultati della massima precisione. Ciò è particolarmente vero in caso di urti o cadute.

If a stylus is used over a long period of time, wear is inevitable. If a stylus is used over a long period of time, wear is inevitable.

Il consiglio dell'esperto

È possibile verificare lo stato dei propri stili in autonomia e senza difficoltà: basta guardarli al microscopio sotto una fonte di luce forte (>1000 lumen) e sostituirli se necessario. Consigliamo di controllare le sfere degli stili con un diametro di 2-8 mm a un ingrandimento da 10 a 40×. Per misurare gli elementi della sonda più piccoli di 1 mm, è necessario un ingrandimento da 40 a 80× per rilevare l'usura del materiale in modo adeguato.

Rilevare e rimuovere l'accumulo di materiale sulla punta della sonda

A seconda del materiale del pezzo di lavorazione e della punta di misurazione della sonda, l'accumulo di materiale sulla punta è inevitabile. Gli stili devono essere controllati e puliti regolarmente per ridurre questo accumulo e prevenire risultati imprecisi. Se la superficie del pezzo di lavorazione è di un materiale morbido come l'alluminio, l'accumulo può diventare un problema notevole. In questi casi lo stilo ZEISS Diamond!Scan è la scelta ideale, poiché le sfere di diamante riducono l'accumulo al minimo.

Come per l'usura, si consiglia di guardare al microscopio lo stilo per rilevare rapidamente eventuali accumuli di materiale.

Depending on the material, material build-up on the measuring probe tip is inevitable. Depending on the material, material build-up on the measuring probe tip is inevitable.

Il consiglio dell'esperto

Pulisci gli stili con una pressione minima utilizzando le salviette detergenti ZEISS. Queste sono adatte sia per la pulizia di piastre semisferiche che di sfere di calibrazione. In caso di contaminazione ostinata, lasciare lo stilo in ammollo in una soluzione detergente adatta per breve tempo e asciugarlo con i panni in microfibra ZEISS può semplificare la pulizia. Il nostro kit di pulizia per CMM è pratico anche per gli stili.

Inoltre, per evitare altre contaminazioni dello stilo, assicurati che la superficie, le guide e gli elementi di fissaggio del pezzo siano puliti prima dell'inizio di ogni processo di misura.

Scopri di più sugli stili con #measuringhero

Gli stili non sono solo composti da diversi componenti, ma sono a loro volta parte di un sistema. In combinazione con i CMM e gli elementi di collegamento, le prolunghe, i supporti e gli inserti di serraggio, gli stili forniscono risultati di misura della massima precisione e ripetibilità grazie all'affidabile qualità di ZEISS. Scopri di più sul ruolo degli stili e sulle fasi di produzione degli stili con il nostro #measuringhero.

Frequently asked questions about styli

What do I do if my measurement has too much variation?

If a measurement shows strong fluctuations, in 90 % of the cases there is a problem with the stylus system. To fix this, you should check the reproducibility of the stylus system and optimize it if necessary.
 
Other factors can also have an influence on the accuracy of your measurements with styli:
  • Environmental influences, especially temperature
  • Fixture
  • Measuring program
  • Machine

How do I check the reproducibility of my stylus system?

You can check the reproducibility of your stylus system in three steps. Repeat steps 2 and 3 several times and compare the repeatability of the results in an evaluation tool (e.g., Excel or PiWeb):

  1. Calibrate stylus system
  2. Measure the calibration ball with the reference styli and set the position of the ball to zero
  3. Measure the ball with all styli of the stylus system and check for deviations

What ball accuracy is recommended?

The standard accuracy of the probe ball is Grade 5. For form measurements with higher accuracy, balls with better roundness are needed to minimize errors in the measurement. Note, however, that Grade 3 balls are not necessarily better than Grade 5 balls, because the grade of the probe balls is determined in a batch process. So, if a particular manufacturing batch selection is in tolerance, it is assumed that all balls are within that grade. The accuracy distribution of the balls thus corresponds to a Gaussian distribution. That is why poorer ball accuracies may also be sold in Grade 3.

If you need a styli with very accurate roundness, you should use a styli with a certificate. Only then you can be sure that the specified roundness is maintained and meets your requirements.

How do I check my styli for wearing and how often is this recommended?

A styli, like any other tool, is subject to natural wear and tear. Damage, e.g., by abrasion, scratches or chipping, or contamination, e.g., by material application, oil or paint, significantly affect the measuring accuracy. Since this is usually not visible to the bare eye, the styli should be checked under a microscope for damage or contamination. How often you should perform this inspection depends on the styli's application or the environmental parameters.

We recommend getting an overview by means of a kind of tool card, as it is also available for production machines, and to determine an inspection cycle from it.

How long can I use my styli?

How long you can use your styli depends entirely on the type of application. Wearing occurs where the probe ball touches the workpiece being measured. If the same point is always used, for example when scanning a plane, then the styli will have a shorter life than if circles are scanned, for example. This is because the entire equator of the sphere is in use. Other factors that affect styli life include scanning distance, speed, probing force, measuring environment, and the material being measured.

We recommend that you create a quality card for each styli and use it to test the styli on a regular basis. This will provide a reliable average life of the particular styli over time.

Can I continue to use a styli after a collision?

If a collision occurred, the stylus system should be checked on a ring. Since these are high-precision measuring devices, one should not take any risks. Special attention should be paid to styli or extensions with a carbon fiber shaft, as it is possible that individual fibers have been torn. This can only be detected on the ring itself. Styli with a carbide or ceramic shaft can still be used after a collision if the ball is still on the shaft.

Caution: Extreme care must be taken with dovetailed balls! In contrast to the case of glued or soldered balls in a shaft, the balls do not necessarily fall off in a mortised connection. They can remain loose on the trunnions and lead to measurement errors. Unfortunately, this often happens unnoticed, so you should check dovetailed balls immediately after a collision.

What does shaft touching mean?

If there is a contact between the workpiece and the styli shaft instead of the probe ball, there is a shaft touching. Since a shaft touching also triggers a signal at the probe head, but is not defined, shaft touching leads to incorrect measurements that often go unnoticed. When measuring with small probe balls, which usually have thin shafts, there is a risk that the shaft will bend during probing. If the fasteners used, such as angles or cubes, are of poor quality or have been inaccurately adjusted, shaft touching may also occur.

What should I look for when planning a stylus system?

You should pay attention to the following points when planning your stylus system.

The stylus system should

  • be as rigid as possible
  • have as few connection points as possible
  • weigh as little as possible
  • have as little thermal expansion as possible

You should also make sure to use high quality components, as the quality of the stylus system pays 100 % into the accuracy of your measurement results.

ZEISS styli have already written these success stories

Cerchi lo stilo perfetto per te?

Trovalo in pochi clic e ordinalo subito