ZEISS VISULAS green al Congresso Mondiale di Oftalmologia 2018

ZEISS presenta la nuova generazione del laser oftalmico VISULAS green al Congresso Mondiale di Oftalmologia 2018

VISULAS® green, la nuova generazione di laser per fotocoagulazione di ZEISS, consente ai medici di concentrarsi pienamente sul trattamento del paziente senza interruzioni.

BARCELLONA, 16 giugno 2018

Quest'oggi, il settore Tecnologie Medicali di ZEISS ha presentato la nuova generazione di laser per fotocoagulazione VISULAS green al Congresso Mondiale di Oftalmologia (WOC) di Barcellona. I laser per fotocoagulazione retinica vengono utilizzati per trattare svariate patologie oculari, tra cui due delle principali cause di cecità: la retinopatia diabetica e la degenerazione maculare legata all'età. VISULAS green assicura un flusso di lavoro ininterrotto, consentendo ai medici di monitorare importanti parametri di trattamento direttamente dall'oculare e di modificare le impostazioni tramite il joystick.

"VISULAS green non solo aiuta i medici a trattare le patologie retiniche e il glaucoma, ma accelera anche la routine clinica quotidiana”, afferma Jim Mazzo, Global President Ophthalmic Devices di Carl Zeiss Meditec. “Con un flusso di lavoro ininterrotto, i medici possono lavorare in modo più efficiente e rimanere concentrati sul paziente”.

ZEISS VISULAS green offre un'interfaccia utente ben organizzata, che consente al medico di concentrarsi unicamente sul paziente. Il sistema di gestione dei dati integrato fornisce protocolli di trattamento specifici per l'utente e una banca dati di lenti a contatto per diversi utenti.

Progettata come postazione di lavoro laser modulare ed espandibile, ZEISS VISULAS green è disponibile in versione classic o comfort, e permette di scegliere tra una porta in fibra ottica singola o doppia. La versione comfort può essere aggiornata per eseguire la fotocoagulazione multi-spot con l'opzione ZEISS VITE, che riduce i tempi di trattamento. VISULAS green mostra il riepilogo automatico dei parametri di trattamento immediatamente dopo l'operazione. I riepiloghi dei trattamenti possono essere esportati in ZEISS FORUM®, il sistema di gestione dei dati oculistici dell'azienda, per creare un rapporto di trattamento laser non cartaceo.

“ZEISS contribuisce al progresso dell'oculistica rendendo disponibili i dati dei pazienti in ogni fase del processo”, afferma il Dott. Ludwin Monz, Presidente e CEO di Carl Zeiss Meditec. “Il nostro ampio portafoglio va dallo screening al trattamento passando per la diagnostica”.

Oltre a VISULAS green, allo stand 4008 della fiera ZEISS presenterà il suo ampio portafoglio, che comprende HFATM3, CIRRUSTM HD OCTRetina Workplace, Glaucoma Workplace, CLARUSTM 500 e Lampada a fessura 220

 

Per maggiori informazioni, consultare il sito: www.zeiss.com/visulasgreen.

Contatto per la stampa: 

Dott. Jochen Tham
Responsabile Comunicazioni Marketing
Carl Zeiss Meditec AG
Telefono: +49 (0)7364 206-756
E-mail: press .meditec @zeiss .com


Contatti per gli investitori:

Sebastian Frericks
Direttore Relazioni con gli investitori
Carl Zeiss Meditec AG
Telefono: +49 (0)3641 220-116
E-mail: investors .meditec @zeiss .com
www.zeiss.com/press
 

 

Breve profilo di Carl Zeiss Meditec AG:

Carl Zeiss Meditec AG (ISIN: DE 0005313704), quotata nel listino TecDAX della Borsa Tedesca, è una delle aziende leader in Tecnologie Medicali. L’azienda fornisce tecnologie innovative e soluzioni applicative su misura con l’obiettivo di aiutare i medici a migliorare la qualità di vita dei loro pazienti. L’azienda offre soluzioni complete, compresi impianti e materiale di consumo, per la diagnosi e il trattamento di patologie oculari. L'azienda realizza innovative soluzioni di visualizzazione nel campo della microchirurgia. Con circa 3.000 dipendenti in tutto il mondo, il Gruppo ha generato entrate per 1.189,9 milioni di € nell'esercizio 2016/17 (al 30 settembre).

IL Gruppo ha sede a Jena, in Germania, e ha controllate in Germania e all’estero; oltre il 50 percento dei suoi dipendenti risiedono negli Stati Uniti, in Giappone, Spagna e Francia. Il centro dedicato all’applicazione e alla ricerca (Center for Application and Research, CARIn) con sede a Bangalore, India, e il Centro delle innovazioni nel campo di ricerca e sviluppo (Carl Zeiss Innovation Center for Research and Development) di Shanghai, Cina, rafforzano la presenza dell’azienda in queste economie in rapida crescita. Circa il 41 percento delle azioni di Carl Zeiss Meditec AG è free float. Il restante 59 percento circa è detenuto da Carl Zeiss AG, uno dei gruppi leader mondiali nei settori dell’ottica e dell’optoelettronica.

Per maggiori informazioni, consultare il sito: www.zeiss.com/med