ZEISS ottiene l’approvazione CE per PLEX Elite 9000
Swept Source OCT

DUBLINO, California, USA, 29 aprile 2016.

La nuova piattaforma tecnologica Swept Source OCT di ZEISS consente ai più importanti esperti clinici di tutto il mondo di espandere le scoperte nell'ambito delle ricerche cliniche sulla retina. La divisione Tecnologie Medicali di ZEISS annuncia di aver ricevuto l’approvazione del marchio CE per PLEX™ Elite 9000 1, che facilita la scoperta di nuove applicazioni cliniche per la diagnosi e il trattamento delle malattie oculari. PLEX Elite 9000 di ZEISS espande le possibilità dei ricercatori di esaminare le microstrutture retiniche ed i microvasi dell’occhio a qualsiasi profondità (ad es. vitreo, retina e coroide), assicurando un imaging ed Angiografia OCT rapidi, densi, ampi e profondi, con una visualizzazione impossibile in precedenza con altre tecnologie.

PLEX Elite 9000 di ZEISS è una potente piattaforma Swept Source OCT  ideale per la ricerca clinica fulcro della A R I Network 2 (Advanced Retina Imaging), presentata da ZEISS durante il meeting annuale dell’Associazione per Ricerca e Visione in Oftalmologia (Association for Research in Vision and Ophthalmology, ARVO) svoltosi dal 1° al 6 maggio 2016 a Seattle.

La A R I Network è un consorzio globale unico nel suo genere di scienziati di tutto il mondo che lavorano in prima linea nell’ambito della ricerca sulle malattie retiniche. I ricercatori partecipanti avranno accesso alla più aggiornata tecnologia ZEISS e l’opportunità di collaborare con colleghi nella rete e con ZEISS. Ogni sistema di imaging PLEX Elite nella rete è mantenuto all'avanguardia tramite upgrade hardware e software iterativi. I ricercatori saranno supportati da consulenti scientifici ZEISS incaricati di rispondere ai quesiti tecnologici di indagini specifiche.

PLEX Elite 9000 Swept Source OCT è l’innovazione OCT più recente e più avanzata di ZEISS. Questa tecnologia permette ai ricercatori clinici di vedere più in profondità, più ampiamente e più nel dettaglio dal vitreo alla sclera nel segmento posteriore. La piattaforma consente ai ricercatori di valutare i meccanismi precoci di micro- e neovascolarizzazione, di esplorare l'avanzamento delle patologie retiniche e coroideali, di approfondire la comprensione delle fisiopatologia della coroide e di valutare i meccanismi di risposta della retina e della coroide alla terapia.

“La collaborazione tra i ricercatori scientifici e medici e l’industria ha fatto sì che la OCT diventasse una pratica clinica del mondo reale. ZEISS ha introdotto la prima OCT oftalmica disponibile per il commercio nel 1996. Ora, 20 anni dopo, la collaborazione tra ricercatori clinici e ZEISS è nuovamente cruciale per portare l’OCT al livello successivo, per far avanzare le sue applicazioni e per rendere la prossima generazione accessibile per la pratica quotidiana” ha affermato il Dr. Ludwin Monz, Presidente e CEO di Carl Zeiss Meditec AG.

Inoltre, secondo il Dr. Monz, “La collaborazione con gli esperti più importanti è stata e continua ad essere al centro del nostro processo di innovazione. La Advanced Retina Imaging Network eleva la collaborazione a un livello inedito e ha le potenzialità per aprire nuove frontiere di scoperta nella ricerca e per accelerare lo sviluppo di innovazioni a favore dei pazienti di oggi e del futuro”.

1 PLEX Elite 9000 di ZEISS ha l’approvazione della Marcatura CE. Senza approvazione FDA. Non disponibile in commercio negli Stati Uniti. Solo per uso di ricerca.
2 PLEX Elite 9000 di ZEISS e Advanced Retina Imaging Network sono limitate a mercati selezionati.


PLEX Elite 9000 Swept Source OCT di ZEISS

In alto a sinistra: PLEX Elite 9000 Swept Source OCT di ZEISS; In alto a destra: riquadro scatto singolo Ultra-Wide 12x12 per rilevamento del flusso con ZEISS AngioPlex e per la visualizzazione delle strutture; In basso: HD-Spotlight fino a 16 mm altamente dettagliato scansione B

Download immagini ad alta risoluzione

Contatti per la stampa

Alice Genevieve Swinton
Director Communications, Carl Zeiss Meditec, Inc.
Tel.: +1 925 560 5163
e-mail: alice .swinton @zeiss .com

Jann Gerrit Ohlendorf
Director Communications Carl Zeiss Meditec AG
Tel.: + 49 3641 220-331
e-mail: press .meditec @zeiss .com

Sebastian Frericks
Director Investor Relations Carl Zeiss Meditec AG
Tel.: +49 3641 220-106
e-mail: investors.meditec@.zeiss.com

Breve profilo
Carl Zeiss Meditec AG (ISIN: DE 0005313704), quotata nel listino TecDAX della Borsa Tedesca, è una delle aziende leader in Tecnologie Medicali. L’azienda fornisce tecnologie innovative e soluzioni applicative su misura con l’obiettivo di aiutare i medici a migliorare la qualità di vita dei loro pazienti. Offre pacchetti di soluzioni complete per la diagnosi e il trattamento delle patologie oculari, compresi impianti e materiale di consumo. La società realizza innovative soluzioni di visualizzazione nel campo della microchirurgia. La gamma delle soluzioni medico-tecnologiche di ZEISS è inoltre arricchita da tecnologie orientate al futuro quali la radioterapia intraoperatoria. Con circa 2.900 dipendenti in tutto il mondo, il Gruppo ha generato entrate per 1.040 milioni di € nell'esercizio 2014/2015 (al 30 settembre).

Il Gruppo ha sede a Jena, Germania, e controllate in Germania e all’estero; oltre il 50 percento dei suoi dipendenti sono negli Stati Uniti, Giappone, Spagna e Francia. Il centro dedicato all’applicazione e alla ricerca (Center for Application and Research, CARIn) con sede a Bangalore, India, e il Centro delle innovazioni nel campo di ricerca e sviluppo (Carl Zeiss Innovation Center for Research and Development) di Shanghai, Cina, rafforzano la presenza dell’azienda in queste economie in rapida crescita. Circa il 35 percento delle azioni di Carl Zeiss Meditec AG è free float. Il restante 65 percento circa è detenuto da Carl Zeiss AG, una delle aziende leader mondiali nei settori dell’ottica e dell’optoelettronica.

Per maggiori informazioni visitare il nostro sito web all’indirizzo: www.zeiss.com/med