Il nuovo microscopio di ZEISS introduce l’innovativa visualizzazione aumentata in odontoiatria

Il leader dell'innovazione ridefinisce la visualizzazione, la gestione e la comunicazione con i pazienti

JENA, OBERKOCHEN, 22 marzo 2017

All’International Dental Show (IDS) di Colonia di quest’anno il settore Tecnologie Medicali di ZEISS presenta EXTARO 300, destinato a rivoluzionare e differenziare le pratiche odontoiatriche grazie a visualizzazione aumentata, comunicazione digitale con il paziente e utilizzo con una sola mano.

Vedere di più può aiutare i medici a ottenere risultati migliori e gestire casi difficili. “Siamo lieti del supporto che la visualizzazione aumentata di EXTARO® 300 offrirà ai dentisti in odontoiatria ricostruttiva, endodonzia e tutti i settori della chirurgia odontoiatrica per ottenere il massimo livello di prestazioni e risultati, dal punto di vista sia funzionale sia estetico” afferma il Dr. Ludwin Monz, Presidente e CEO di Carl ZEISS Meditec AG.

 

Visualizzazione aumentata

Si tratta del primo dispositivo che combina la tecnologia per il rilevamento delle carie1 con l’ingrandimento ottico per consentire un’efficiente riparazione delle otturazioni colpite da carie. La modalità Fluorescenza di EXTARO 300 di ZEISS supporta l’identificazione del tessuto dentale deteriorato in cavità trattate in precedenza2.

Il professore associato Marko Jakovac, Scuola di medicina dentale di Zagabria, riferisce: "Le modalità di visualizzazione avanzate di ZEISS ci consentono di introdurre nuove applicazioni nella micro-odontoiatria. Durante la rimozione di vecchi restauri, la funzionalità autofluorescenza di ZEISS mi aiuta a individuare il deterioramento il più rapidamente possibile e a evitare la rimozione della sostanza dentale sana. “

Inoltre la modalità Fluorescenza di EXTARO 300 di ZEISS è progettata per poter distinguere tra il tessuto dentale duro naturale e le resine composite più comunemente utilizzate. Questa chiara differenziazione visiva aiuterà a raggiungere rapidamente l'area interessata, risparmiando preziose ore alla poltrona durante l’escavazione.

EXTARO 300 di ZEISS semplifica il flusso di lavoro dei restauri dentali. La modalità TrueLight offre tempo a sufficienza per ultimare complesse procedure di modellazione, impedendo la polimerizzazione prematura dei compositi3 sotto il microscopio. Diversamente dai filtri arancioni, il nuovo bilanciamento del colore ottimizzato consente agli specialisti di identificare i tessuti dentali di pertinenza.

 

Comunicazione digitale con il paziente

La ZEISS Connect App aiuta i dentisti a informare i pazienti sia sui trattamenti necessari sia sui risultati ottenuti. Il flusso di lavoro digitale di EXTARO 300 di ZEISS facilita la documentazione dei casi clinici ed è convenientemente integrato nell'ufficio digitale.

 

Utilizzo con una sola mano

“EXTARO 300 di ZEISS non solo consente ai dentisti di vedere di più e di offrire trattamenti più efficaci” afferma Dirk L. Brunner, Vicepresidente senior della divisione di Microchirurgia del settore Tecnologie Medicali, “ma assicura anche un flusso di lavoro ininterrotto, in quanto tutte le funzioni possono essere richiamate con una sola mano”.

Tutte le modalità visive e di acquisizione possono essere attivate premendo un pulsante, inoltre i dentisti possono regolare il range senza precedenti della distanza di lavoro con un solo dito. Rendere EXTARO 300 di ZEISS parte dello studio odontoiatrico non solo aiuta a migliorare il comfort, ma rende anche più efficienti i trattamenti. Condizioni di lavoro più ergonomiche e confortevoli possono anche aumentare la longevità della carriera attiva di un dentista.

 

 

Riferimento:

1 Jahrbuch der Endodontie 2017, Marktübersicht Mikroskope, OEMUS Verlag
2 La modalità Fluorescenza per rilevare la carie non è disponibile per la vendita negli USA, necessita dell’approvazione 510(k) da parte della FDA statunitense e può essere soggetta a modifiche. Non in vendita in ogni mercato.
3 Per le specifiche vedere il manuale utente

Contatti per la stampa
Petra Rettenmaier
Director Marketing Communications
Visualization and Microsurgical Workplaces
Carl Zeiss Meditec AG
Tel.: +49 7364 20 4232
e-mail:press .meditec @zeiss .com

Contatto per gli investitori:
Sebastian Frericks
Director Investor Relations Carl Zeiss Meditec AG
Tel. +49 3641 220-116
e-mail: investors .meditec @zeiss .com

 

www.meditec.zeiss.com/press

Breve profilo


Carl Zeiss Meditec AG (ISIN: DE 0005313704), quotata nel listino TecDAX della Borsa Tedesca, è una delle aziende leader in Tecnologie Medicali. L’azienda fornisce tecnologie innovative e soluzioni applicative su misura con l’obiettivo di aiutare i medici a migliorare la qualità di vita dei loro pazienti. Offre pacchetti di soluzioni complete per la diagnosi e il trattamento delle patologie oculari, compresi impianti e materiale di consumo. La società realizza innovative soluzioni di visualizzazione nel campo della microchirurgia. Con circa 2.900 dipendenti in tutto il mondo, il Gruppo ha generato entrate per 1.088 milioni di € nell'esercizio 2015/16 (al 30 settembre).

Il Gruppo ha sede a Jena, Germania, e controllate in Germania e all’estero; oltre il 50 percento dei suoi dipendenti sono negli Stati Uniti, Giappone, Spagna e Francia. Il centro dedicato all’applicazione e alla ricerca (Center for Application and Research, CARIn) con sede a Bangalore, India, e il Centro delle innovazioni nel campo di ricerca e sviluppo (Carl Zeiss Innovation Center for Research and Development) di Shanghai, Cina, rafforzano la presenza dell’azienda in queste economie in rapida crescita. Circa il 35 percento delle azioni di Carl Zeiss Meditec AG è free float. Il restante 65 percento circa è detenuto da Carl Zeiss AG, una delle aziende leader mondiali nei settori dell’ottica e dell’optoelettronica.


Per maggiori informazioni visitare il nostro sito web all’indirizzo:
www.zeiss.com/med