Carl Zeiss Meditec AG è cresciuta del 9% nell'esercizio finanziario 2016/17

Ulteriore miglioramento nelle entrate e nei profitti

JENA, 8 dicembre 2017

JENA,8 dicembre 2017

Carl Zeiss Meditec AG ha chiuso l'esercizio 2016/17 con un netto aumento delle entrate. Incremento delle entrate del 9,3%, pari a 1.189,9 milioni di €. Il margine EBIT è aumentato ulteriormente su base annua.

Il Dr. Ludwin Monz, Presidente e CEO di Carl Zeiss Meditec AG, commenta i risultati: "Abbiamo conquistato ulteriori quote di mercato e raggiunto il limite massimo della nostra previsione, che era di 1.150 – 1.200 milioni di €. In particolare siamo molto soddisfatti della percentuale in costante crescita dei ricavi ricorrenti, che hanno rappresentato il 33% delle entrate totali nell'esercizio finanziario appena terminato. Inoltre, siamo stati nuovamente in grado di apportare innovazioni significative al mercato".

Tassi di crescita massimi nell'unità strategica aziendale Dispositivi oftalmici – contributi da tutti i segmenti
Nel complesso, l'unità strategica aziendale Dispositivi oftalmici (SBU) ha generato entrate pari a 880,5 milioni di € (anno precedente: 791,9 milioni di €), che corrispondono a una crescita dell'11,2%. Tutti i segmenti all'interno di questa SBU hanno registrato una crescita. Lo sviluppo dei laser refrattivi, in particolare, è stato molto dinamico come negli anni precedenti; tuttavia anche le apparecchiature e i materiali di consumo per la chirurgia della cataratta così come la gamma dei prodotti diagnostici hanno contribuito in maniera positiva alla crescita delle entrate. Nella SBU Microchirurgia le entrate sono cresciute del 4,4%. Le entrate sono state pari a 309,4 milioni di €, rispetto ai 296,5 milioni di € dell'anno precedente. Nel corso dell'esercizio 2016/17 sono state introdotte sul mercato innovazioni significative.

L'area dell'Asia/Pacifico è stata di nuovo la regione di riferimento più importante, crescita accelerata nelle Americhe
Un'ulteriore crescita altamente dinamica nell'area dell'Asia/Pacifico ha consolidato la posizione di questa regione, definita nella relazione come quella con la maggior quota di entrate. Attestandosi a 448,2 milioni di €, le entrate sono state significativamente superiori rispetto alla cifra dell'anno precedente, pari a 381,7 milioni di €. Ciò corrisponde a un aumento del 17,4%. Gran parte di questa crescita è attribuibile al mercato cinese, nonché all'India, al Sud-est asiatico e alla Corea del Sud.

Nella regione EMEA, le entrate sono aumentate del 3,0% per un ammontare di 363,4 milioni di € (anno precedente: 352,7 milioni di €). L'attività è stata ampiamente stabile nei mercati europei chiave, mentre si è registrato un declino nel Regno Unito e in parti dell'Europa meridionale.

Nella regione delle Americhe, le entrate sono aumentate del 6,8% per un ammontare di 378,2 milioni di € (anno precedente: 354,0 milioni di €). Gli Stati Uniti hanno ottenuto buoni risultati, ma anche il Sud America ha registrato un aumento durante il periodo di riferimento, accelerando così la crescita rispetto all'anno precedente.

L'utile prima degli interessi e delle imposte (EBIT) è aumentato a 180,8 milioni di € (anno precedente: 154,3 milioni di €). Ciò include lo speciale effetto positivo di una dismissione di attività nel sito dell'Ontario, pari a circa 7,5 milioni di €, come già riferito nel primo trimestre dell'esercizio 2016/17. Il margine EBIT è stato del 15,2% (anno precedente: 14,2%). Dopo la rettifica per gli effetti speciali, il margine EBIT è stato del 14,8% (anno precedente: 14,7%).
L'utile per azione (EPS) è aumentato in modo significativo a 1,57 €, rispetto a 1,21 € dell'anno precedente. A ciò hanno contribuito l'aumento del risultato operativo, nonché i risultati positivi delle coperture valutarie, in contrasto con i risultati negativi dell'anno precedente.

Ancora una volta Carl Zeiss Meditec si è posta obiettivi ambiziosi per l'esercizio finanziario 2017/18. Grazie in particolare al positivo sviluppo delle entrate, al miglioramento del mix di prodotti e all'aumento della percentuale dei ricavi ricorrenti, Carl Zeiss Meditec AG prevede un margine EBIT rettificato compreso tra il 14% e il 16% nell'esercizio 2017/18 e a medio termine.

Entrate per unità strategica aziendale

Cifre
in milioni di €
12 mesi 2016/17 12 mesi 2015/16 Variazione rispetto all'anno precedente Variazione rispetto all'anno precedente (rettificata in base agli effetti valutari)
Dispositivi
oftalmici
880,5 791,9 +11,2% +11,2%
Microchirurgia 309,4 296,5 +4,4 % +4,3 %
Totale 1.189,9 1.088,4 +9,3 % +9,3 %

Entrate per regione

Cifre in milioni di € 12 mesi 2016/17 12 mesi 2015/16 Variazione rispetto all'anno precedente Variazione rispetto all'anno precedente (rettificata in base agli effetti valutari)
EMEA 363,4 352,7 +3,0 % +3,9 %
Americhe 378,2 354,0
+6,8 % +6,4 %
APAC 448,2 381,7 +17,4 % +17,1 %
Totale
1.189,9 1.088,4 +9,3 % +9,3 %

Contatto per i media e gli investitori: 
Sebastian Frericks
Director Investor Relations Carl Zeiss Meditec AG
Tel.: +49 3641 220-116
Email: investors .meditec @zeiss .com

 

www.meditec.zeiss.com/press

Breve profilo


Carl Zeiss Meditec AG (ISIN: DE 0005313704), quotata nel listino TecDAX della Borsa Tedesca, è una delle aziende leader in Tecnologie Medicali. L’azienda fornisce tecnologie innovative e soluzioni applicative su misura con l’obiettivo di aiutare i medici a migliorare la qualità di vita dei loro pazienti. L’azienda offre soluzioni complete, compresi impianti e materiale di consumo, per la diagnosi e il trattamento di patologie oculari. L'azienda realizza innovative soluzioni di visualizzazione nel campo della microchirurgia. Con circa 3.000 dipendenti in tutto il mondo, il Gruppo ha generato entrate per 1.189,9 milioni di € nell'esercizio 2016/17 (al 30 settembre).

IL Gruppo ha sede a Jena, in Germania, e ha controllate in Germania e all’estero; oltre il 50 percento dei suoi dipendenti risiedono negli Stati Uniti, in Giappone, Spagna e Francia. Il centro dedicato all’applicazione e alla ricerca (Center for Application and Research, CARIn) con sede a Bangalore, India, e il Centro delle innovazioni nel campo di ricerca e sviluppo (Carl Zeiss Innovation Center for Research and Development) di Shanghai, Cina, rafforzano la presenza dell’azienda in queste economie in rapida crescita. Circa il 41 percento delle azioni di Carl Zeiss Meditec AG è free float. Il restante 59 percento circa è detenuto da Carl Zeiss AG, uno dei gruppi leader mondiali nei settori dell’ottica e dell’optoelettronica.


Per maggiori informazioni visitare il nostro sito web all’indirizzo:
www.zeiss.com/med