ZEISS riceve l'approvazione della FDA per la mappatura dello spessore epiteliale per CIRRUS HD-OCT, garantendo una valutazione più dettagliata dei pazienti sottoposti a interventi di chirurgia refrattiva

Questa nuova applicazione sarà presentata in occasione della conferenza Vision Expo East (VEE), che si terrà a New York dal 21 al 24 marzo.

Dublino/USA | 8 marzo 2019 | Carl Zeiss Meditec AG

Il segmento ZEISS Medical Technology di ZEISS ha annunciato di aver ricevuto l'approvazione 510(k) della FDA per la piattaforma CIRRUS HD-OCT, ampliando le possibilità del proprio Modulo Premier per segmento anteriore mediante inclusione della mappatura dello spessore epiteliale (ETM).

Secondo lo specialista di chirurgia refrattiva, il Dr. John Doane del Discover Vision Center di Kansas City, l'epitelio, lo strato più esterno della cornea, è noto per rimodellarsi attivamente in risposta ai leggeri cambiamenti della forma della cornea dovuti a patalogie, quali il cheratocono precoce, che potrebbero non essere rilevati se si utilizza solo la topografia corneale. “Grazie alla mappatura dello spessore epiteliale di CIRRUS, ora posso identificare meglio i pazienti più idonei alla chirurgia refrattiva e monitorare la risposta di guarigione post-intervento della cornea”, afferma Doane.

L'ETM su CIRRUS offre una mappa dettagliata dello spessore epiteliale di nove millimetri che consente di effettuare una valutazione più approfondita dei pazienti prima dell'intervento di chirurgia refrattiva, permette di monitorare la risposta della cornea al trattamento e aiuta nella gestione dei pazienti affetti da disordini della superficie oculare, come l'occhio secco, e da patologie corneali progressive, come il cheratocono. Con l'ETM, i pazienti vengono sottoposti a un esame senza contatto, rapido e confortevole che dura meno di 1 secondo.

Mappatura dello spessore epiteliale ZEISS CIRRUS

“L'aggiunta di questo nuovo software è un'altra testimonianza del nostro costante impegno volto a garantire ai nostri clienti piattaforme innovative che consentano loro di offrire ai pazienti il più alto livello di cure”, afferma Jim Mazzo, Presidente Globale di Dispostivi Oftalmici presso Carl Zeiss Meditec. “Noi siamo qui per supportare i nostri clienti passo dopo passo, dalla prima individuazione fino alla valutazione post-operatoria”, aggiunge.

“ZEISS è sempre stata all’avanguardia nei progressi che hanno definito gli standard del settore e che hanno reso CIRRUS HD-OCT lo standard di cura per l'individuazione delle patologie retiniche e del glaucoma”, afferma il Dr. Ludwin Monz, Presidente e CEO di Carl Zeiss Meditec. “Questo traguardo è l'ennesimo esempio della forza e della vasta gamma dei nostri prodotti e va ad ampliare le capacità del segmento anteriore di CIRRUS per rispondere alle esigenze di tutti i professionisti nel settore dell'oftalmologia.”

ZEISS presenterà la nuova caratteristica ETM nell'ultimo rilascio del software CIRRUS, insieme ad altri prodotti di punta, presso lo stand LP4003 in occasione della conferenza Vision Expo East, che si terrà a New York dal 21 al 24 marzo.

Contatti Stampa

Sebastian Frericks
Direttore delle relazioni con gli investitori
Carl Zeiss Meditec AG
Tel.: +49 3641 220-116
investors .meditec @zeiss .com

Laurie Ferguson
Responsabile delle comunicazioni globali Dispositivi per oftalmologia
Carl Zeiss Meditec Inc.
Tel.: +1 925 560 5163
press .meditec @zeiss .com

Breve profilo

Carl Zeiss Meditec AG (ISIN: DE 0005313704), quotata nel listino MDAX e TecDAX della Borsa tedesca, è una delle aziende leader in tecnologie medicali. L'azienda fornisce tecnologie innovative e soluzioni applicative mirate ad aiutare i medici a migliorare la qualità di vita dei loro pazienti. L’azienda offre soluzioni complete, compresi impianti e materiale di consumo, per la diagnosi e il trattamento di patologie oculari. L'azienda realizza innovative soluzioni di visualizzazione nel campo della microchirurgia. Con circa 3.050 dipendenti in tutto il mondo, il Gruppo ha generato entrate per 1.280,9 milioni di euro nell'esercizio 2017/18 (al 30 settembre).

Il Gruppo ha sede a Jena, in Germania, e ha controllate in Germania e all’estero; oltre il 50 percento dei suoi dipendenti risiede negli Stati Uniti, in Giappone, Spagna e Francia. Il Centro di Applicazione e Ricerca (CARIn) di Bangalore, India, e il Carl Zeiss Innovations Center for Research and Development di Shanghai, Cina, rafforzano la presenza dell'azienda nei mercati con economia in rapido sviluppo. Circa il 41% delle azioni Carl Zeiss Meditec AG è free float. Il restante 59% circa è detenuto da Carl Zeiss AG, uno dei gruppi leader mondiali nei settori dell’ottica e dell’optoelettronica.

Per maggiori informazioni consultare il nostro sito: www.zeiss.com/med

Contatti Stampa

Sebastian Frericks
Direttore delle relazioni con gli investitori
Carl Zeiss Meditec AG
Tel.: +49 3641 220-116
investors .meditec @zeiss .com

Laurie Ferguson
Responsabile delle comunicazioni globali Dispositivi per oftalmologia
Carl Zeiss Meditec Inc.
Tel.: +1 925 560 5163
press .meditec @zeiss .com

Ulteriori informazioni
Condividi
Foto stampa
ZEISS CIRRUS Epithelial Thickness Mapping
Altri articoli

CIRRUS 6000 al congresso EURETINA

ZEISS presenta il nuovo sistema OCT CIRRUS 6000 in occasione del congresso European Society of Retina Specialists 2019

Il sistema OCT ZEISS CIRRUS 6000 a 100 kHz promette di migliorare notevolmente l'efficienza delle cliniche oftalmolog...

5-set-2019

ZEISS al congresso dell'ASCRS

ZEISS annuncia in esclusiva nuove scoperte nella tecnologia digitale e la prima tecnica di imaging ad alta risoluzione del settore in occasione del congresso annuale dell'ASCRS

ZEISS presenterà le sue ultime scoperte tecnologiche in occasione del congresso annuale dell'American Society of Cata...

4-mag-2019

ZEISS PLEX Elite 2.0 presentato all'ARVO

ZEISS presenta il primo Swept-Source OCT/OCTA a doppia velocità in occasione del congresso annuale dell'ARVO

ZEISS PLEX Elite 2.0 è un tomografo a coerenza ottica con tecnologia Swept-Source che garantisce opzioni di visualizz...

26-apr-2019