Il momento in cui potete vedere oltre l'immaginabile.

Questo è il momento per cui lavoriamo.

Presentazione del PRIMUS 200

L'OCT essenziale

Per gestire patologie quali:

  • AMD
  • Retinopatia diabetica
  • Glaucoma

Fissate una consulenza personalizzata

ZEISS PRIMUS 200

Il primo sistema OCT, ideale per far crescere il vostro studio medico.

  • Identificate le patologie in fase più precoce
  • Gestite patologie più avanzate
  • Elevate il profilo del vostro studio medico

ZEISS PRIMUS 200

OCT per visualizzazione della retina, del glaucoma e del segmento anteriore

Highlight

Loading the player...

Dotate il vostro studio medico di un sistema OCT

L’azienda pioniera della tecnologia OCT presenta adesso un OCT ideale per gli studi medici privati.Semplice e intuitivo nel suo design, PRIMUS 200 vi aiuta a elevare il livello del vostro studio medico con:

  • una gamma più ampia di servizi
  • una migliore esperienza per il paziente
  • un flusso di lavoro dello studio medico ottimizzato sia per voi che per il vostro staff

Identificate le patologie in fase più precoce

  • Libreria di patologie preinstallata per il referenziamento dell’immagine anteriore e posteriore
  • Scansioni B-scan brillanti della retina e della coroide, immagine nitide del fundus
  • Strumenti qualitativi e quantitativi per valutazioni più chiare della condizione del vostro paziente

Gestite un maggior numero di pazienti

  • Gestite una gamma più ampia di patologie
  • Visualizzate le condizioni della retina con un imaging di alta definizione
  • Identificate e monitorizzate i pazienti a rischio di glaucoma con report completi

Migliorate l’efficienza dello studio medico

  • Flusso di lavoro a 3 fasi, semplice e intelligente, per minimizzare il tempo di immobilità del paziente
  • Intuitivo per gli operatori di ogni livello
  • Tecnologia OCT avanzata dello standard più elevato in un design elegante e compatto

Funzioni principali

Scansioni B-scan di alta definizione e visualizzazione del fundus

Le scansioni B-scan ad alta risoluzione del PRIMUS rivelano dettagli critici per aiutarvi a gestire in modo efficace un’ampia gamma di patologie. Le immagini del fundus chiare e nitide confermano il posizionamento della scansione B-scan sulla retina.

Mostra tutto
Chiudi

Tempo di immobilità minimo

  • L’ampio intervallo di rifrazione permette di sottoporre a scansione pazienti affetti da forte miopia  e di migliorare la resa del paziente
  • La possibilità di sottoporre a scansione pupille piccole, persino di 2 mm, senza dilatarle aiuta a garantire il comfort del paziente

Posizionamento della scansione indipendente dal paziente

Auto FoveaFinder™ e AutoCenter™ permettono agli operatori, a prescindere dal loro grado di abilità, di posizionare correttamente le scansioni sulla fovea o sulla testa del nervo ottico. Questa ripetibilità ottimale e garantita sulle misure sia RNFL che ONH permette di confrontare da una visita all’altra le scansioni B-scan eseguite sullo stesso paziente.

Navigazione guidata dal report

Flusso di lavoro semplice e intelligente suddiviso in 3 fasi
  • Selezionare: Il flusso di lavoro guidato dal report permette di selezionare i report desiderati per generare automaticamente i protocolli di scansione necessari per l’acquisizione.
  • Acquisizione: la navigazione guidata dal sistema vi conduce attraverso semplici protocolli di acquisizione e aiuta a ottimizzare la qualità della scansione con un feedback sulla potenza del segnale in tempo reale.
  • Revisione: Il sistema prepara automaticamente dei report pre-selezionati per la scansione, da selezionare facendo clic su un pulsante.

Dati tecnici

1366 x 768) 
Porte USB 4 porte 
Porte Ethernet 2 porte, 10/100 con 2 indirizzi IP independenti

Maggiori informazioni

PRIMUS 200 di ZEISS

L’OCT essenziale

Pagina: 14
dimensione file: 3,009 kB

Prodotti correlati

Su questo sito Web utilizziamo cookie. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati dai siti Web sul computer dell’utente. Ampiamente utilizzati, i cookie sono strumenti di ausilio per migliorare le pagine e rappresentarle in maniera ottimizzata. Consultando le nostre pagine l’utente acconsente al loro impiego. Di più
Di più OK