ZEISS Bifocale Classic Aphal R 22

ZEISS Bifocale Classic Aphal R 22

La soluzione sottile per i poteri più elevati

ZEISS Bifocale Classic Aphal R 22 1.5 è una bifocale organica asferica e lenticolare, che è stata specificamente progettata per l'afachia e le più elevate correzioni dell'ipermetropia. R 22 è il codice usato per denotare la larghezza di 22 mm del segmento ovale che è stato adattato per soddisfare le condizioni tipo di utilizzo.

Grazie al design asferico della superficie esterna, ZEISS Bifocale Classic Aphal R 22 1.5 non fornisce soltanto una qualità visiva eccellente, ma consente al contempo anche una forma più piatta della lente. Il fattore forma (l'ingrandimento effettivo) risulta ridotto, in modo che gli occhi del portatore si presentino meno ingranditi. Infine portatori apprezzeranno il comfort garantito dalle lenti più leggere.

  • Design
    ZEISS Bifocale R 22

    Asfericità del margine

    Il margine per ulteriori motivi di preferenza

    Una funzionalità particolare della ZEISS Bifocale Classic Aphal R 22 1.5 è la sua superficie anteriore di tipo asferico e l'asfericità del margine. Invece di un improvviso passaggio tra la zona centrale e il margine, la Classic Aphal ha una zona di transizione curva continua, che evita l'improvviso cambiamento del potere diottrico e quindi elimina il salto anulare nel campo visivo ("scotoma anulare") tipico delle lenti lenticolari standard. ZEISS Bifocale Classic Aphal R 22 1.5 quindi consente chi le indossa di utilizzare l'intero campo visivo senza limitazioni delle aree funzionali.

  • Vantaggi
    Vantaggi

    I vantaggi per chi le indossa

    • Lenti lenticolari senza scotoma anulare per un ampio campo di visione senza limitazioni da vicino e da lontano
    • Lenti più sottili: fino al 10% di sottigliezza in più rispetto alle lenti bifocali classiche
    • Lenti leggere: fino al 50% più leggere delle bifocali in vetro con lo stesso indice di rifrazione (per esempio le ZEISS Bifocale Classic CT 28 Mineral 1.5)
      Fino al 13% di peso in meno rispetto alle lenti bifocali classiche
    • Configurazione asferica della superficie per una straordinaria qualità della visione
    • Ridotto ingrandimento degli occhi rispetto alle lenti tradizionali
    • La zona marginale piatta consente di utilizzare montature standard
Su questo sito Web utilizziamo cookie. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati dai siti Web sul computer dell’utente. Ampiamente utilizzati, i cookie sono strumenti di ausilio per migliorare le pagine e rappresentarle in maniera ottimizzata. Consultando le nostre pagine l’utente acconsente al loro impiego. Di più