Novità – Lenti ZEISS DriveSafe.

Un solo paio di occhiali per tutte le attività quotidiane e per una guida più sicura.

Spesso guidando in condizioni di scarsa illuminazione, come in caso di pioggia, nebbia, al crepuscolo o di notte, le persone si sentono insicure, stressate e non a proprio agio. In media guida l’83% dei portatori di lenti*. Guidare può essere una vera sfida per chiunque, indipendentemente dalla distanza che si percorre e una buona visione è una condizione fondamentale per la sicurezza.

Con le lenti DriveSafe, ZEISS introduce una nuova categoria di lenti per l’uso quotidiano. Sono state sviluppate specificamente per rispondere alle esigenze visive di chi vuole sentirsi più sicuro e a proprio agio guidando con le stesse lenti che indossa durante tutte le attività quotidiane.
Le ZEISS DriveSafe sono disponibili sia come lenti monofocali che progressive.


* Fonte: Ricerca di mercato svolta tra Ottici-Optometristi e consumatori negli Stati Uniti e in Germania, agosto 2013


  • Design

    ZEISS ha sviluppato una lente ad uso quotidiano con tre caratteristiche fondamentali che rendono la guida più sicura e confortevole.

    Loading the player...
    • La ZEISS Luminance Design™ Technology tiene in considerazione le dimensioni della pupilla in condizioni di scarsa illuminazione
    • Il trattamento ZEISS DuraVision DriveSafe riduce l’abbagliamento percepito fino al 64%
    • Il design delle lenti ZEISS DriveSafe offre una zona di visione intermedia fino al 43% più ampia quando si sposta lo sguardo tra il cruscotto e gli specchietti e una zona per lontano fino al 14% più ampia per una visione più completa della strada.

    1// Migliore visione in condizioni di scarsa illuminazione, per una guida più sicura e confortevole
    2// Riduzione dell’abbagliamento notturno causato dai fari delle auto in avvicinamento o dall’illuminazione stradale
    3// Visione nitida di strada, cruscotto, specchietto retrovisore e specchietti laterali
  • Vantaggi
    I vantaggi per il portatore

    I vantaggi per il portatore

    Un solo paio di occhiali per tutte le attività quotidiane e per una guida più sicura:

    • Migliore visione in condizioni di scarsa illuminazione, per una guida più sicura e confortevole
    • Ridotto abbagliamento notturno causato dai fari delle auto in avvicinamento o dall’illuminazione stradale
    • Visione nitida di strada, cruscotto, specchietto retrovisore e specchietti laterali



    I portatori sono molto soddisfatti delle lenti ZEISS DriveSafe*

    Per verificare che le lenti ZEISS DriveSafe rispondessero pienamente alle esigenze dei consumatori, ZEISS ha eseguito test di utilizzo nella vita reale.


    *Test interno (Collaboratori CZV in Germania); test esterno (Ottici-Optometristi e consumatori in Spagna)

     


    Il 97% durante la guida


    Il 94% durante lo svolgimento delle attività quotidiane, p. es. al lavoro in ufficio

  • Dettagli

    1// Migliore visione in condizioni di scarsa illuminazione.

    ZEISS Luminance Design® Technology.

    La sfida
    La pupilla reagisce all’intensità della luce dell’ambiente circostante e, in particolare, alla luce che raggiunge direttamente l’occhio. Durante il giorno il diametro della pupilla è ridotto, mentre è ampio di notte. In condizioni di scarsa illuminazione, le cosiddette condizioni mesopiche, ovvero al crepuscolo, in caso di pioggia, giornate molto nuvolose o durante la notte, il diametro della pupilla ha una dimensione intermedia. La percezione dello spazio e la valutazione delle distanze risultano molto difficili per chi guida.

    Dopo approfondite ricerche nel campo della visione mesopica*, sono state definite le basi per lo sviluppo della ZEISS Luminance Design® Technology e si è proceduto ai test di prova coinvolgendo portatori di occhiali. In breve: illuminazione normale (visione fotopica), assenza di illuminazione (visione scotopica) e scarsa illuminazione intermedia (visione mesopica). In condizioni mesopiche, l’intensità della luce e quindi le dimensioni della pupilla cambiano: una vera sfida, quindi, per le performance visive.

    *Per maggiori informazioni si prega di fare riferimento al documento tecnico ZEISS DriveSafe

    La soluzione ZEISS
    ZEISS ha sviluppato la nuova Luminance Design® Technology (LDT) che tiene in considerazione diverse condizioni di illuminazione e differenti dimensioni della pupilla per migliorare il design della lente e garantire una visione naturale in ogni momento della giornata. La LDT tiene in considerazione le dimensioni della pupilla per la guida in condizioni mesopiche ed ottimizza il design della lente in modo corrispondente: le dimensioni della pupilla utilizzate negli algoritmi di ottimizzazione sono 5,0 mm per le lenti monofocali e 4,3 mm per le lenti progressive.

    Il risultato: una migliore visione in condizioni di scarsa illuminazione.

    Illuminazione normale = visione fotopica con dimensioni pupilla ridotta
    Grande profondità di fuoco, percezione dello spazio rilassata
     

    Assenza di illuminazione (oscurità) = visione scotopica con pupilla dilatata
    Ridotta profondità di fuoco

    Scarsa illuminazione = visione mesopica con dimensioni pupilla variabili
    Condizioni difficili a causa della variazione nella profondità di fuoco

    espandi
    chiudi

    2// Riduzione dell’abbagliamento durante la notte.

    Trattamento ZEISS DuraVision® DriveSafe.

    La sfida
    “Abbagliamento” è il termine utilizzato per descrivere le difficoltà di visione in condizioni di illuminazione normale, ad esempio alla luce diretta del sole o in presenza di luce artificiale. Ricerche di mercato e studi scientifici indicano che il bagliore percepito in mezzo al traffico è legato in particolar modo alle fonti luminose a LED e allo xeno usate per le moderne tecnologie destinate alle luci dei veicoli. L'abbagliamento può rappresentare un pericolo, dato che riduce la visibilità degli oggetti e la sensibilità degli occhi al contrasto. Inoltre, i bagliori possono essere percepiti soggettivamente come fastidiosi e irritanti.

    I ricercatori di ZEISS Vision hanno condotto esperimenti sull'abbagliamento, utilizzandoli come base per studi interni* con simulazioni di vari trattamenti. I risultati scientifici mostrano che la parte bluastra ad alta tensione dello spettro visibile (in particolar modo nell'intervallo 440-470 nm) che usa tecnologie a LED o allo xeno è legata all'abbagliamento percepito dai conducenti.

    *Per maggiori informazioni si prega di fare riferimento al documento tecnico ZEISS DriveSafe.

    La soluzione ZEISS
    Il trattamento DuraVision® DriveSafe riflette parzialmente queste lunghezze d’onda, riducendo l’abbagliamento percepito fino al 64%** rispetto ai trattamenti antiriflesso premium.

    **Rispetto ai trattamenti ZEISS premium. Con DuraVision DriveSafe, il 64% in meno dei guidatori partecipanti al test hanno riferito problemi di abbagliamento con il nuovo trattamento rispetto ad altri trattamenti AR premium.

    Senza DuraVision® DriveSafe

    Con DuraVision® DriveSafe: fino al 64%** di riduzione dell’abbagliamento

    Riduzione delle irritazioni degli occhi indotte dalla luce (p. es. abbagliamento e riflessi)

    espandi
    chiudi

    3// Visione nitida di strada, cruscotto e specchietti.

    Il design delle lenti ZEISS DriveSafe.

    La sfida
    Guidare richiede grande concentrazione da parte dei guidatori, che per la maggior parte del tempo hanno bisogno di un’ampia visuale della strada per valutare le condizioni del traffico. La situazione diventa impegnativa, soprattutto per i portatori di lenti progressive, quando devono spostare il fuoco alternando la visione di strada, cruscotto e specchietti. È in questo momento che diventa essenziale la visione dinamica.

    In uno studio sul tracciamento dei movimenti oculari in collaborazione con FKFS* abbiamo identificato le necessità visive dei guidatori:

    • Il 97% del tempo registrato è dedicato all’osservazione della strada
    • Il 2% del tempo registrato è dedicato all’osservazione del cruscotto.
    • L’1% del tempo registrato è dedicato al cambio di messa a fuoco tra gli specchietti.

    *FKFS, Istituto di ricerca di ingegneria automobilistica e motori per veicoli, con sede a Stoccarda, è una fondazione indipendente associata all’Università di Stoccarda. Fondato nel 1930, FKFS è diventato uno dei più grandi e importanti istituti di ricerca nel campo dell’ingegneria automobilistica, al servizio dei principali costruttori e fornitori del settore automotive. Per maggiori informazioni si prega di fare riferimento al documento tecnico ZEISS DriveSafe.

    La soluzione ZEISS

    Per facilitare ai portatori di lenti progressive la rapida messa a fuoco nel continuo spostamento dello sguardo tra strada, cruscotto e specchietti, ZEISS ha sviluppato le nuove lenti progressive DriveSafe con zone per lontano e dell’intermedio ottimizzate, che riducono la necessità dei movimenti orizzontali della testa.

    • Visione dinamica per la nuova messa a fuoco, passando dall’osservazione della strada al cruscotto e agli specchietti
    • Zona di visione per vicino adatta alle attività quotidiane

    Zona dell’intermedio fino al 43% più ampia**, per un più facile cambio di messa a fuoco tra cruscotto e specchietti. Zona per lontano fino al 14% più ampia** per una visione ampliata della strada.

    **Confronto con lenti progressive ZEISS premium

    Lenti monofocali e progressive ZEISS DriveSafe per una valutazione più chiara del traffico; perfette per le situazioni di tutti i giorni.

    espandi
    chiudi
  • Disponibilità del prodotto
    ZEISS DriveSafe
    Bianche
    Colorate
    PhotoFusion
    Polarizzate
    Plastic 1.74

         
    Plastic 1.67
    Plastic 1.6
    Plastic 1.5

    Le lenti polarizzate possono ridurre la visibilità delle immagini prodotte da determinati schermi LCD/LED. Pertanto, verificate la visibilità prima di utilizzare i dispositivi digitali.

    Informazioni dettagliate sono disponibili nel listino prezzi di ZEISS.

      Altezza di montaggio variabile
    Altezza di montaggio raccomandata e standard
      14 – 20 mm
    18 mm
Su questo sito Web utilizziamo cookie. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati dai siti Web sul computer dell’utente. Ampiamente utilizzati, i cookie sono strumenti di ausilio per migliorare le pagine e rappresentarle in maniera ottimizzata. Consultando le nostre pagine l’utente acconsente al loro impiego. Di più