Back To Top
Lenti progressive

ZEISS Prodotti

Informazioni essenziali sui prodotti da vista e oftalmici ZEISS: Lenti ZEISS, Trattamenti e lenti colorate & Strumenti

Di più

Contattaci

Sei interessato ad una partnership con Carl Zeiss Vision o sei già cliente di prodotti Carl Zeiss Vision e hai domande da sottoporci?

Di più

Temi

Lenti progressive

Le lenti progressive sono prodotti high-tech - ulteriori informazioni sulla produzione delle lenti progressive ZEISS.

1. Design della lente

Lo sviluppo di un design della lente

Le lenti progressive sono prodotti high-tech. Nel loro sviluppo, il punto di partenza è rappresentato dall’obiettivo di conseguire un determinato design adatto alle attività generiche di tutti i giorni o per specifiche esigenze visive, quali ad esempio l’uso davanti allo schermo di un computer.
Per creare un nuovo design, va risolto un sistema di calcolo con centinaia di incognite e, potenzialmente, diverse migliaia di equazioni. Per definire la struttura del potere delle lenti progressive sono necessarie funzioni matematiche estremamente complesse.

Tuttavia, la ricerca computerizzata da sola non è sufficiente per creare un nuovo design. Il progettista ottico deve costantemente adattare la superficie calcolata alla superficie desiderata – un processo noto come iterazione. I calcoli matematici estremamente complicati necessari per creare una nuova superficie progressiva possono essere gestiti solamente impiegando i computer più avanzati.

Se i matematici di oggi avessero a disposizione solamente gli strumenti di 50 anni fa, avrebbero bisogno di 27 milioni di anni per trovare la soluzione ad una singola fase del processo di iterazione!

Ulteriori informazioniUlteriori informazioni
ChiudiChiudi

2. Dalla teoria alla pratica

Nella produzione delle lenti progressive, uno speciale generatore freeform trasferisce il design del potere appena calcolato alle lenti semifinite o alle forme.

Complesse prove di produzione sono necessarie per realizzare i primi prototipi utilizzabili: l’intera superficie progressiva viene misurata utilizzando speciali macchine di misura che consentono l’adattamento dei valori misurati ai dati matematici della specifica superficie progressiva. Solo quando questa procedura di adattamento, spesso difficile, è completata, è possibile ottenere i primi prototipi utilizzabili per prove di portabilità.

Nelle prove di portabilità, è possibile verificare il livello di tolleranza del portatore alle nuove lenti progressive. Se il livello di tolleranza alla nuova lente è ridotto, il design viene modificato e il ciclo di sviluppo riprende dall’inizio.

3. Generazione della superficie progressiva

Lenti di precisione personalizzate ZEISS con tecnologia freeform, indipendentemente dal materiale - vetro o materiale organico - con il quale sono realizzate.

 

 

Su questo sito Web utilizziamo cookie. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati dai siti Web sul computer dell’utente. Ampiamente utilizzati, i cookie sono strumenti di ausilio per migliorare le pagine e rappresentarle in maniera ottimizzata. Consultando le nostre pagine l’utente acconsente al loro impiego. Di più

OK