Back To Top
Lo sapevi che Carl e Zeiss furono separati per qualche tempo?

Lo sapevi che Carl e Zeiss furono separati per qualche tempo?

Durante il periodo in cui la Germania rimase divisa, la Società Carl Zeiss condusse vite separate da entrambe le parti: una Società operava nella parte orientale del Paese, un’altra nella...

Di più

Cerca il Centro Ottico ZEISS più vicino a te

Categoria

Lo sapevi che…. ?

 

Conosci le soluzioni ideate da Carl Zeiss per la cataratta?

Conosci le soluzioni ideate da Carl Zeiss per la cataratta?

La cataratta è considerata la causa principale della cecità nelle popolazioni di tutto il mondo.  Questa condizione affligge prevalentemente la generazione meno giovane, e nel 90% dei...

Di più

Il vetro può essere più caro dell’oro

Il vetro può essere più caro dell’oro

Nella nostra vita quotidiana, siamo circondati da prodotti fatti di vetro – bicchieri, finestre, vasellame – e ovviamente il vetro si può trovare anche negli occhiali che indossiamo per correggere...

Di più

Lo sapevate che Carl Zeiss produce occhiali intelligenti?

L’aula è molto silenziosa; si potrebbe quasi sentire uno spillo che cade. Lezione nell’aula 9C: 28 ragazzi e ragazze sono seduti sulle loro sedie, affascinati ed interessati, mentre non vedono l’ora...

Di più

Lo sapevate che Carl Zeiss ora tiene conferenze su Internet?

Secondo uno studio recente condotto da Audiweb, circa il 60% della popolazione italiana usa Internet su una base giornaliera. Il tempo passato online raggiunge in media le due ore - un tempo ampiamente...

Di più

Lo sapevate che Carl Zeiss ha inventato un nuovo hobby?

Equipaggiati di binocolo e telescopio di osservazione, gli ornitologi/appassionati aspettano questo momento con la massima pazienza fino a che la lente individua un uccello. Molto probabilmente, non è...

Di più

 

Su questo sito Web utilizziamo cookie. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati dai siti Web sul computer dell’utente. Ampiamente utilizzati, i cookie sono strumenti di ausilio per migliorare le pagine e rappresentarle in maniera ottimizzata. Consultando le nostre pagine l’utente acconsente al loro impiego. Di più

OK