Sul grande schermo con Carl Zeiss Optics

La precisione è fondamentale, e non solo per le lenti per occhiali con un marchio di qualità

Il Signore degli Anelli, King Kong, Profumo e la Banda Baader-Meinhof... Tutti questi film hanno una cosa in comune: sono stati girati con obiettivi cinematografici Carl Zeiss. Le case cinematografiche leader a livello internazionale scommettono sulla precisione straordinaria, il massimo contrasto e la perfetta libertà da distorsioni garantite loro dall'uso degli obiettivi cinematografici ZEISS.

Sul grande schermo con Carl Zeiss Optics

La precisione è fondamentale, e non solo per le lenti per occhiali con un marchio di qualità

La partnership più vecchia con l'industria cinematografica ebbe inizio nel 1937: si tratta di quella tra ARRI (Arnold & Richter, Monaco, Germania) e Carl Zeiss. Fin dall'inizio del Novecento, ARRI è stato il fornitore dell'industria cinematografica di dispositivi di massima qualità per la cinematografia e la cineproduzione. Ma nel 1937 ARRI ha segnato una delle pietre miliari nel mondo della produzione cinematografica, con il lancio della macchina da presa Arriflex 35. È stata la prima macchina da presa a permettere all'operatore di vedere l'immagine effettiva nel mirino. È stato anche l'anno in cui è iniziata la cooperazione con Carl Zeiss, il marchio leader nella tecnologia ottica. Carl Zeiss ha contribuito a questa macchina da presa con il cosiddetto obiettivo cinematografico. Gli obiettivi cinematografici sono sempre stati strumenti particolarmente sofisticati. In un piccolo spazio in cui è contenuta una pellicola a 35 mm, essi generano immagini che devono rispettare standard di massima precisione. Dopotutto, quando vengono proiettate su enormi schermi cinematografici, queste immagini devono essere ingrandite fino a 1000 volte. Di conseguenza, la qualità fotografica prodotta dalle lenti degli obiettivi di registi e operatori estremamente creativi deve essere eccelsa.

Ancora oggi le più importanti produzioni cinematografiche internazionali fanno affidamento sugli obiettivi cinematografici ZEISS. Successi come Il Signore degli Anelli, King Kong e Profumo sono stati girati con questi obiettivi. I criteri chiave sono un’eccezionale nitidezza, un contrasto perfetto, riproduzione reale dei colori e la massima libertà possibile dalle distorsioni, che permettono anche al più critico appassionato di cinema di godere di un'esperienza cinematica mozzafiato. Le ottiche di precisione utilizzate nelle produzioni cinematografiche devono anche sopravvivere alle condizioni più dure, situazioni a cui una persona preferirebbe proprio non esporle, se le volesse proteggere: caldo , freddo, vibrazioni, colpi, sabbia, pioggia, neve, fumo, polvere, nebbia oleosa e molto altro ancora.

 

Nella categoria degli obiettivi cinematografici professionali, Carl Zeiss è il massimo leader mondiale di mercato, con le sue ottiche ad alte prestazioni.

Su questo sito Web utilizziamo cookie. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati dai siti Web sul computer dell’utente. Ampiamente utilizzati, i cookie sono strumenti di ausilio per migliorare le pagine e rappresentarle in maniera ottimizzata. Consultando le nostre pagine l’utente acconsente al loro impiego. Di più