Veloci a scurirsi. Veloci a diventare chiare: lenti a scurimento automatico by ZEISS

Al sole come in interni, 24 ore di visione eccellente con le lenti a scurimento automatico PhotoFusion offerte da ZEISS

State cercando un nuovo paio di occhiali che vi soddisfi sotto ogni aspetto? Un paio di occhiali che garantisca una visione migliore tutto il giorno? Con lenti a scurimento automatico che offrano una protezione al 100% contro il riverbero e i raggi solari UV dannosi e che non facciano rimpiangere i vostri vecchi occhiali convenzionali? Oggi Oggi potete scegliere le lenti lenti a scurimento automatico con la rinomata qualità ZEISS. Ma Il vantaggio maggiore è che le lenti a scurimento automatico PhotoFusion ad alto e medio indice sono 2* volte più veloci a passare da scure a chiare rispetto alle tradizionali lenti fotocromatiche offerte da ZEISS.

*Performance media per le lenti in indice 1.67, 1.6 e in policarbonato. La performance varia a seconda del materiale, della temperatura e della luminosità.

Conosciute anche come lenti fotocromatiche, le lenti a scurimento automatico sono state introdotte sul mercato negli anni '60. Questa piccola, ma importante scoperta del chimico Stanley Donald Stookey e del suo collega William Armistead ha permesso di realizzare delle lenti per occhiali in grado di reagire con sorprendente efficacia ai raggi UV. Da allora, molto è cambiato sul piano della qualità e delle prestazioni delle lenti a scurimento automatico, oggi estremamente popolari fra le persone che non possono fare a meno degli occhiali e si spostano continuamente da spazi chiusi a spazi aperti.

Quali sono le differenze qualitative fra i vari tipi di lenti a scurimento automatico?

Con le lenti a scurimento automatico non è più necessario cambiare occhiali a seconda delle condizioni di luce. L'ultima ricerca di mercato condotta da ZEISS mostra che, tuttavia, chi indossa occhiali segue dei criteri molto precisi riguardo alla qualità e alle prestazioni delle lenti a scurimento automatico:

  • Per essere comode da indossare, le lenti a scurimento automatico devono reagire molto rapidamente alle variazioni di luminosità.
  •  Per garantire una visione ottimale, le lenti a scurimento automatico devono diventare molto scure alla luce del sole e completamente trasparenti al chiuso.
  • Le lenti a scurimento automatico devono essere efficaci e offrire inoltre una protezione UV al 100%.
  • Per essere esteticamente gradevoli, le lenti a scurimento automatico devono essere disponibili in tinte accattivanti e armoniose.
  • Le lenti a scurimento automatico devono offrire una lunga durata e prestazioni elevate.

 

Occhiali per tutte le condizioni di luce da ZEISS

Questi requisiti sono stati considerati durante lo sviluppo delle lenti ZEISS PhotoFusion. In appena 15 - 30 secondi, le lenti PhotoFusion ad alto e medio indice reagiscono alla piena luce o al sole scurendosi*. In interni, ritornano chiare in circa 5 - 10 minuti*. Ecco perché le lenti PhotoFusion sono un prodotto leader nel segmento delle lenti a scurimento automatico. E, naturalmente, offrono come caratteristica standard: una protezione al 100% contro i raggi solari UV.

*Performance media per le lenti in indice 1.67, 1.6 e in policarbonato. La performance varia a seconda del materiale, della temperatura e della luminosità.

Oltre al trattamento antiriflesso e alle lenti progressive personalizzate, anche le lenti a scurimento automatico originali sono state lanciate sul mercato per la prima volta nel 1983 da American Optical, l'azienda oftalmica acquisita nel 2005 da Carl Zeiss Vision.

Come funzionano le lenti fototropiche/a scurimento automatico?

Le lenti a scurimento automatico si basano sulla reazione chimica di alcune molecole. Il segreto delle lenti a scurimento automatico PhotoFusion ad alto e medio indice è costituito da molecole fotoattive che reagiscono rapidamente alle variazioni di luminosità. Applicando queste molecole alle lenti ZEISS, è stato possibile creare una nuova generazione di potenti lenti a scurimento automatico.

I termini lenti "fototropiche" (tradotto letteralmente = "verso la luce") e  "fotocromatiche" (dal greco: phos = luce e chroma = colore) sono spesso utilizzati per indicare le lenti a scurimento automatico. Entrambi i termini indicano lo stesso tipo di lenti per occhiali.

Buone notizie: PhotoFusion è disponibile in un'ampia gamma di disegni, marchi e materiali. Questo significa che chi indossa le lenti PhotoFusion non deve rinunciare ad alcuna offerta o caratteristica qualitativa per garantirsi una visione rilassata: più comfort visivo, migliore qualità di vita.

PhotoFusion è disponibile per:

Molte domande, una risposta. PhotoFusion

  • Le lenti PhotoFusion funzionano in automobile?

    Dal momento che la maggior parte della radiazione ultravioletta, responsabile dell'attivazione delle lenti a scurimento automatico, viene assorbita dal parabrezza dell'automobile, le lenti non raggiungono il medesimo grado di scurimento all'interno dell'auto come all'esterno. Nonostante PhotoFusion offra un certo grado di protezione antiabbagliamento all'interno dell'auto, alcuni clienti potrebbero desiderare di avere un paio di occhiali da sole appositi per i lunghi tragitti in auto.

  • Le lenti PhotoFusion sostituiscono gli occhiali da sole?

    Per l'uso comune - in ambienti interni, esterni, durante le ore del giorno o della notte - le lenti PhotoFusion® offrono generalmente una performance visiva e una protezione antiabbagliamento eccellenti. Ciononostante, in ambienti esposti a forte irraggiamento solare e in presenza di temperature elevate, all'interno di automobili con parabrezza che bloccano la maggior parate dei raggi ultravioletti o in caso di forti riverberi provenienti da superfici quali acqua e neve un paio di occhiali da sole oftalmici specifici a tonalità fissa potrà offrire la migliore forma di protezione antiabbagliamento e il massimo comfort visivo.

  • Come reagiscono le lenti PhotoFusion all'ombra?

    A seconda dell'intensità dei raggi UV all'ombra, le lenti a scurimento automatico non si scuriscono come alla piena luce del sole, nonostante continuino a conservare il 100% di protezione solare UV.

  • Le lenti PhotoFusion sono adatte per essere utilizzate tutto il giorno, sia al chiuso che all'aperto?

    Sì, le lenti PhotoFusion sono quasi completamente trasparenti allo stato chiaro, e questo le rende perfettamente adatte a essere utilizzate al chiuso e nelle ore notturne. Inoltre, quando vengono esposte alla luce solare, le lenti PhotoFusion si scuriscono nella misura necessaria a garantire una sufficiente protezione dal riverbero, raggiungendo un grado di scurimento simile a quello degli occhiali da sole in piena luce.

  • Quali sono i vantaggi delle lenti PhotoFusion rispetto alle classiche lenti chiare?

    A differenza delle lenti chiare, le lenti a scurimento automatico PhotoFusion scuriscono all'aumentare del livello di luminosità dell'ambiente. Sono quasi completamente chiare al chiuso e si scuriscono raggiungendo una densità praticamente analoga a quella dei consueti occhiali da sole in condizioni di piena luce solare, offrendo una protezione antiabbagliamento e una visione più confortevole.

  • Le lenti PhotoFusion funzionano con la stessa efficacia delle mie lenti fotocromatiche tradizionali?

    Le lenti PhotoFusion ad alto e medio indice si avvalgono degli ultimi ritrovati della tecnologia di scurimento automatico, offrendo così prestazioni eccezionali. Si scuriscono fino al 20%* più rapidamente rispetto alle classiche lenti fotocromatiche ZEISS e tornano chiare in metà tempo*.


    Il 97% delle persone che le hanno provate ritiene che le lenti PhotoFusion siano migliori o equivalenti alle loro vecchie lenti fotocromatiche.


    *Performance media per le lenti in indice 1.67, 1.6 e in policarbonato. La performance varia a seconda del materiale, della temperatura e della luminosità.

Su questo sito Web utilizziamo cookie. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati dai siti Web sul computer dell’utente. Ampiamente utilizzati, i cookie sono strumenti di ausilio per migliorare le pagine e rappresentarle in maniera ottimizzata. Consultando le nostre pagine l’utente acconsente al loro impiego. Di più