Scoprite come i dispositivi mobili stanno cambiando la nostra visione mettendo i nostri occhi a dura prova.

Occhi stanchi e arrossati, mal di testa e dolore al collo sono sintomi tipici di stress visivo.

 

Quando si è giovani tutto è più facile! Fino ad una certa età gli occhi si adattano rapidamente alle diverse distanze senza che nemmeno ce ne accorgiamo. È quindi perfettamente normale alzare lo sguardo per controllare le email o scegliere il brano musicale successivo sullo smartphone, nella playlist o salutare un amico lontano e poi riabbassare lo sguardo, mantenendo una visione perfettamente nitida e chiara. Non ci rendiamo conto di quanto lavoro l’accomodamento comporti per i nostri occhi, per esempio degli sforzi dei muscoli ciliari e del cristallino.

 

Loading the player...

Con l’avanzare dell’età, peggiora l’abilità dei nostri occhi di “accomodare”, in altre parole di modificare il fuoco in funzione delle diverse distanze. Alcuni riscontrano una maggiore difficoltà a mettere a fuoco oggetti lontani, anche se spesso il problema è preceduto da altri sintomi, quali occhi stanchi e irritati al termine di una lunga giornata o addirittura mal di testa e dolori a collo.


Ripensando alla giornata appena conclusa, potremmo realizzare che abbiamo trascorso periodi molto lunghi utilizzando lo smartphone o che abbiamo guidato per un lungo tratto in condizioni di traffico pesante, durante il quale abbiamo costantemente gettato un occhio al navigatore.

I nostri occhi solitamente si sentono meglio dopo una buona notte di sonno, anche se alcuni si affidano anche a rimedi casalinghi come impacchi refrigeranti per gli occhi. Inoltre, ci si affida con troppa facilità e senza esitazione ad analgesici per combattere le cefalee e il dolore al collo associati. Ma forse nessuno ha mai pensato che la vera risposta al problema potrebbe essere un paio di occhiali giusti.

Vivere appieno la giornata grazie ad una visione rilassata: scoprite la nuova gamma di lenti per occhiali pensate per chi, fra i 30 e i 45 anni, fa frequente uso di smartphone e tablet PC

I vostri occhi sono pronti ad affrontare il mondo digitale? Fate il test di ZEISS per misurare il grado di stress visivo dovuto all’uso frequente di dispositivi digitali mobili!

Su questo sito Web utilizziamo cookie. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati dai siti Web sul computer dell’utente. Ampiamente utilizzati, i cookie sono strumenti di ausilio per migliorare le pagine e rappresentarle in maniera ottimizzata. Consultando le nostre pagine l’utente acconsente al loro impiego. Di più