Un problema da non sottovalutare: la lacrimazione eccessiva

Se gli occhi lacrimano costantemente, la causa potrebbe essere una patologia

Durante il riso o il pianto, è assolutamente normale: i dotti lacrimali si aprono e le lacrime fluiscono. Se però gli occhi iniziano a lacrimare senza alcuna ragione apparente, una patologia dell’occhio potrebbe essere la causa. Comunque non c’è da preoccuparsi, poiché questi problemi possono di solito essere risolti rapidamente.

Un problema da non sottovalutare: la lacrimazione eccessiva

Piangere di gioia, paura o rabbia, a causa di emozioni o preoccupazioni, sono normali reazioni umane. Le lacrime hanno anche un effetto purificante. Nel loro liquido è presente un enzima che ostacola i batteri e arresta le infezioni. Particolari vapori, come i fumi che vengono esalati tagliando le cipolle, possono anche causare lacrimazione. Se però gli occhi lacrimano senza una ragione apparente, la causa potrebbe essere un’altra.

Ci sono diverse cause per la lacrimazione eccessiva

Una delle ragioni più comuni per la lacrimazione eccessiva è la congiuntivite. Si tratta di un’irritazione o infezione della congiuntiva o dell’area bianca dell’occhio. In tali occasioni, un sintomo tipico a fianco della lacrimazione eccessiva è una colorazione rossa molto visibile. I medici distinguono tra varianti infettive e non infettive. La congiuntivite infettiva è causata da virus o batteri, mentre la causa della congiuntivite non infettiva comprende allergie, irritazione provocata da luce molto intensa, particelle estranee o sostanze chimiche. In entrambi i casi si consiglia di contattare urgentemente un medico oculista e descrivere i sintomi. Poiché questa malattia è contagiosa, riceverete rapidamente un appuntamento.

Gli antibiotici sono di aiuto per le infezioni batteriche. Altrimenti è di norma sufficiente evitare i fattori scatenanti. Un suggerimento supplementare: per asciugare la lacrimazione eccessiva, utilizzare fazzoletti. È consigliabile anche lavarsi le mani regolarmente. In questo modo si previene la trasmissione dell’infezione. Inoltre, le persone infettate devono evitare di indossare lenti a contatto e dovrebbero utilizzare i propri occhiali.

Un’altra causa comune della lacrimazione eccessiva è un difetto visivo non adeguatamente corretto, che provoca un affaticamento dell’occhio per vedere correttamente. Lenti di precisione per occhiali costruite sulle specifiche esigenze, come le lenti ZEISS Progressive Individual 2, possono essere di grande aiuto.

La lacrimazione eccessiva è talvolta provocata da una composizione anomala del liquido lacrimale. Oltre a una larga quantità di acqua, le nostre lacrime sono anche composte di proteine e di uno strato lipidico protettivo sullo strato superiore del film lacrimale. Il risultato è che il film lacrimale non aderisce correttamente alla superficie dell’occhio e defluisce verso il basso. In questo caso, il medico oculista può aiutare con gocce speciali.

Altre possibili cause per la lacrimazione eccessiva sono lesioni alla superficie della cornea provocate da particelle estranee o graffi. Di riflesso, il corpo produce più lacrime in quantità rilevante. Alcune persone possono anche avere palpebre non correttamente disposte. Gli esperti parlano allora di entropio, quando una palpebra è rivolta verso il basso, o di ectropio, quando una palpebra è rivolta verso l’alto. A seconda della severità del problema, può essere preso in considerazione un intervento correttivo.

Anche gli occhi secchi possono causare la lacrimazione degli occhi

Sembra un paradosso, ma degli occhi troppo secchi possono essere la causa di una lacrimazione eccessiva. Il motivo è che, dopo una fase prolungata in cui gli occhi sono troppo secchi, questi iniziano spesso a produrre troppo liquido lacrimale. I farmaci possono risolvere questo problema.

Su questo sito Web utilizziamo cookie. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati dai siti Web sul computer dell’utente. Ampiamente utilizzati, i cookie sono strumenti di ausilio per migliorare le pagine e rappresentarle in maniera ottimizzata. Consultando le nostre pagine l’utente acconsente al loro impiego. Di più