Una visione più confortevole con le lenti progressive.

La gamma ZEISS di lenti progressive si adatta ad ogni esigenza visiva, anche dei primi portatori.

Si sono spesso sentite storie sulla difficoltà di adattarsi ad una nuova lente progressiva – vertigini, mal di testa, tensione alla cervicale, affaticamento visivo… e naturalmente il rischio di inciampare salendo le scale. Alcune persone continuano a non provare un completo senso di benessere anche dopo alcune settimane di porto del nuovo occhiale progressivo. Questa accade perché i primi portatori, in special modo, sono intimoriti dalla lente progressiva. Ma cosa va preso in considerazione nella scelta di un paio di lenti progressive?

Una visione più confortevole con le lenti progressive.

Capita a tutti nella vita. Gli occhi gradualmente tendono a perdere la loro capacità di mettere a fuoco nitidamente alle brevi distanze. All’improvviso si scopre di non essere più in grado di leggere un testo e insieme di riconoscere oggetti a distanza. E’ questo il momento di comprare un paio di occhiali con lenti progressive. I prodotti oggi presenti sul mercato consentono di mettere a fuoco nitidamente a tutte le distanze – vicino, lontano e intermedio. Ciò è reso possibile da uno speciale design della lente. Questo non significa però che tutti i prodotti si equivalgano, anzi! Le differenze possono essere enormi. Tanto più una lente progressiva è personalizzata, tanto maggiore è la sua capacità di offrire performance ottime e un comfort e un relax visivo superiori.

Specialmente per coloro che si accingono a comprare il primo paio di lenti progressive, il fattore più importante da ricercare è il comfort immediato e un buon rapporto qualità-prezzo.

Nella gamma ZEISS è possibile trovare quattro differenti tipi di lenti progressive, che consentono al Professionista della Visione di consigliare la lente più adatta alla singola esigenza. E’ un po’ come andare a comprare una nuova macchina: è possibile scegliere fra diversi livelli di qualità e contenuto tecnologico. Allo stesso modo è per le lenti progressive ZEISS: si può scegliere il prodotto migliore in funzione dei dati di prescrizione del vicino e del lontano e della situazione d’uso in cui si avverte più l’esigenza della lente progressiva.

C’è sempre un vantaggio in più scegliendo una lente progressiva ZEISS. E’ davvero così?

Pensiamo proprio di si: il nostro primo obiettivo è rendere possibile una visione nitida e confortevole con le nuove lenti, come in giovane età. Per il massimo comfort visivo, quattro fattori sono realmente importanti e le lenti progressive ZEISS rispondono ad ognuno di questi.

  • Adattamento molto veloce e comfort istantaneo (tecnicamente detto “tolleranza spontanea”)
  • Passaggio dolce e ampio tra le aree visive individuali
  • Acuità visiva 20/20 ad ogni distanza
  • Campi visivi fruibili ampi: in una lente progressiva tradizionale, per via del design della lente e dei canali di transizione dal vicino al lontano, i campi visivi non consentono una visione ottimale in tutte le aree. Tanto maggiore è la qualità della lente, tanto minori sono, invece, le aree di aberrazione della lente con conseguente maggiore fruibilità dei campi visivi.

 

Gamma di lenti progressive

 

Tuttavia, non importa quanta ricerca e sviluppo è posta nei processi di sviluppo e produzione di una lente da vista, il focus più importante è chi indossa le lenti progressive. Ognuno ha i suoi specifici bisogni e esigenze visive. Ciò influenza molto le aspettative sul nuovo paio di occhiali e anche il prezzo che si è disposto a pagare per averlo. Il primo e più importante obiettivo del Professionista della Visione è riuscire ad individuare la soluzione più adatta ad ognuno, sia che uno sia alla ricerca di un prodotto dal prezzo interessante, o di un prodotto di marca o di una soluzione su misura.

Su questo sito Web utilizziamo cookie. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati dai siti Web sul computer dell’utente. Ampiamente utilizzati, i cookie sono strumenti di ausilio per migliorare le pagine e rappresentarle in maniera ottimizzata. Consultando le nostre pagine l’utente acconsente al loro impiego. Di più