Le migliori lenti per occhiali da guida – per giungere a destinazione in piena sicurezza

Le lenti personalizzate per la guida non solo rendono più rilassante guidare, ma aumentano anche considerevolmente la sicurezza. Che cosa devono però tenere in considerazione i consumatori quando acquistano degli occhiali per la guida?

Ogni volta che guidiamo, i nostri occhi sono chiamati a svolgere un lavoro faticoso: vedere con poca luce, con la luce del sole abbagliante, con la nebbia, con strade bagnate o che riflettono la luce, senza dimenticare le altre persone che utilizzano la strada, i segnali e le informazioni da osservare. In tutti questi casi delle lenti per occhiali corrette possono trasformare anche una guida frequente e prolungata in un viaggio piacevole e, soprattutto, sicuro. Che cosa distingue degli occhiali da guida ideali?

I problemi visivi sono uno dei maggiori rischi per la sicurezza durante la guida

Ci aiutano a vedere meglio, ad aumentare la sicurezza sulla strada, a rilassare i nostri occhi e a proteggerli da radiazioni dannose e non solo: le lenti per occhiali da guida sono molto più di un semplice accessorio. Diversi studi hanno indicato che molti guidatori hanno problemi di vista. Si tratta di una delle cause principali degli incidenti stradali e un rischio che ciascun guidatore può ridurre facilmente. Test della vista eseguiti regolarmente da un Medico Oculista o da un Ottico Optometrista e, se necessario, ausili visivi personalizzati sono essenziali per ogni guidatore. Gli esperti raccomandano agli adulti di far controllare i propri occhi almeno ogni due anni, anche in assenza di problemi evidenti alla vista. Un test della vista annuale è consigliato a tutti, dopo i quarant'anni di età, per consentire la diagnosi precoce di una presbiopia potenziale.

Una buona visione durante la guida è basata su una combinazione di diversi fattori.

Una buona visione durante la guida dipende da una varietà di fattori. È importante essere in grado di vedere senza essere infastiditi da abbagliamenti e riflessi, ma anche in modo nitido e con un buon contrasto di notte. Un altro punto importante è la montatura degli occhiali, che può bloccare alcune aree di visione se non calza bene oppure scivolare di frequente se non è tenuta nella posizione corretta. A partire dai quarant’anni, chi guida può accusare anche i primi sintomi di un inizio di presbiopia, che provoca un peggioramento graduale della vista. Scegliere correttamente le proprie lenti per occhiali e la propria montatura è di aiuto per tutte queste esigenze visive. Gli occhiali ideali per la guida forniscono una protezione efficace contro l’abbagliamento grazie ad un trattamento antiriflesso appropriato e a lenti polarizzate o colorate. Per la presbiopia, le lenti progressive devono riuscire ad accomodare i tipici cambiamenti di messa a fuoco durante la guida.

1. Essenziale nelle lenti per occhiali da guida: un trattamento antiriflesso di alta qualità

Diverse sorgenti luminose possono influenzare la nostra visione durante la guida, come la luce del sole intensa, i fari di una macchina, i fasci luminosi provocati dai lampioni stradali e i riflessi che si creano sugli occhiali o sul parabrezza. Le lenti per occhiali senza trattamento antiriflesso possono provocare problemi alla visione proprio creando distrazione dovuta a riflessi, ad esempio quando si guida su strade bagnate e con traffico nel senso contrario. Questo è un altro rischio per la sicurezza, anche per coloro che hanno una vista perfetta. Le lenti con un trattamento specifico (come quello delle lenti DriveSafe di ZEISS) sono consigliate a chi guida spesso al tramonto e di notte, dato che contribuiscono ad ottenere una visione più rilassante, schermando parte della luce blu generata dalle luci circostanti.

2. Protezione supplementare con filtri polarizzanti – maggior contrasto e minore abbagliamento

I riflessi, causati sia da superfici metalliche sia da superfici bagnate sulla strada, possono costituire un rischio supplementare in qualsiasi stagione. La luce riflessa è indirizzata in una direzione specifica e può causare uno spiacevole abbagliamento. Le lenti con trattamento polarizzante offrono una sicurezza supplementare in queste situazioni. La polarizzazione filtra la luce, riducendo i riflessi pericolosi prodotti dalle strade bagnate o dalla neve. Allo stesso tempo, una speciale colorazione delle lenti aumenta il contrasto e la percezione dei colori. Questo permette di vedere in anticipo e in modo più chiaro i veicoli che sopraggiungono, indipendentemente dalla visibilità.

Si prega di notare che alcune lenti polarizzate possono impedire la visione di alcuni cruscotti. È bene informarsi prima dell’acquisto.

3. Più di un mero effetto cosmetico – le lenti colorate aumentano il confort di visione

Alcune colorazioni possono essere particolarmente gradevoli per la guida. Colorazioni marroni o grigie aiutano a identificare i segnali luminosi come i semafori o le luci dei freni in millisecondi, migliorando indirettamente i tempi di reazione. Si consiglia di utilizzare lenti colorate con colorazione sfumata al fine di ottenere una visione migliore della strumentazione, perché tali lenti diventano più chiare verso il bordo inferiore.

4. Nessuna possibilità per polvere e sporcizia di intaccare le lenti – per una visione nitida ogni volta che serve

Se gli occhi sono irritati dal riscaldamento d’aria in inverno o dalle sferzate del vento nelle vetture cabriolet, ci sono molte possibilità per raggiungere la propria destinazione senza sforzare gli occhi, indipendentemente dalle intemperie. Per esempio, alcuni tipi di montature offrono una protezione supplementare contro le particelle di polvere o piccoli insetti. Esistono poi trattamenti specifici, come DuraVision® Platinum di ZEISS o DuraVision® DriveSafe, che non solo respingono l’acqua e la polvere, ma offrono alle lenti per occhiali una maggiore resistenza.

Non lasciare i propri occhiali nella vettura per lunghi periodi. Le temperature elevate e le fluttuazioni di temperatura danneggiano la superficie delle lenti e compromettono la qualità visiva.

5. Le nostre tecnologie, sempre più innovative, hanno creato lenti progressive altamente performanti per la guida.

Secondo i testi effettuati dall’Istituto FKFS* per conto di ZEISS, guardiamo la strada davanti a noi e il traffico nel senso contrario per una media del 97% del tempo di guida complessivo. Davvero una media molto alta! Tuttavia, i nostri occhi hanno anche altri compiti da svolgere: devono cambiare rapidamente la messa a fuoco per guardare gli specchietti laterali, lo specchietto retrovisore e il cruscotto. Solitamente, ciò non costituisce un problema per le persone di giovane età, ma, a partire dall’età di 35-40 anni, gli occhi non sono più in grado di adattarsi o, più precisamente, di “accomodare” alle diverse distanze con la stessa velocità di un tempo. Per risolvere questo deficit, è necessario indossare lenti progressive in grado di rispondere a questa esigenza. Per guidare, le zone intermedia e per lontano delle lenti progressive devono essere particolarmente ampie per consentire una rapida messa a fuoco quando alterniamo lo sguardo tra la strada di fronte e il cruscotto con un minimo movimento della testa.

Le lenti progressive possono essere ottimizzate anche per la guida. Il nuovo design delle lenti DriveSafe di ZEISS soddisfa queste esigenze di guida, regalandovi un nuovo senso di sicurezza. Qui vale la regola di sempre: più una lente viene adattata alle esigenze di chi la indossa, più è confortevole. Le lenti progressive sono come un completo su misura: sono realizzate in maniera così precisa che il periodo di adattamento viene ridotto al minimo. Gli occhiali dotati di lenti progressive DriveSafe non sono adatti solo alla guida, ma anche all’uso quotidiano.
 

6. Una visione perfettamente nitida anche di notte con la tecnologia i.Scription

Parecchie persone manifestano maggiori problemi alla vista durante la guida di notte e al tramonto piuttosto che con una luce normale. Degli ausili visivi progettati per la visione diurna potrebbero non essere sufficienti. Lo speciale sistema i.Profiler® di ZEISS, uno strumento di misurazione per gli occhi basato sulla tecnologia innovativa del fronte d’onda, crea una mappa visiva analizzando gli occhi con pupille dilatate in condizioni simili alla visione notturna. Queste informazioni, poi, grazie alla tecnologia i.Scription®, sono tenute in considerazione per la successiva produzione delle lenti per occhiali. Si ottengono così lenti che garantiscono una visione notturna più nitida e una guida più sicura con una percezione migliore del contrasto e dei colori.

7. Per scegliere la montatura degli occhiali da guida – che cosa tenere in considerazione?

Le montature degli occhiali contribuiscono molto a un risultato perfetto. Le montature e le aste dovrebbero essere il più possibile sottili e collegarsi sul bordo superiore. Questo evita che la montatura ostacoli il campo visivo durante la guida. Se la dimensione delle lenti degli occhiali è la massima possibile, i movimenti della testa per controllare lo specchietto retrovisore interno e gli specchietti sulle porte sono minimi. Montature degli occhiali con lenti curvate aiutano a ridurre la distrazione causata da luce incidente sui lati. La montatura deve anche calzare comodamente ed essere stabile sul naso, per assicurare che gli occhiali rimangano in posizione anche in caso di movimenti rapidi del capo. Anche in questo caso la chiave è un montaggio accurato, altrimenti possono verificarsi problemi come mal di testa e dolori agli occhi.

Inoltre, le lenti ottimizzate per le nostre esigenze di visione al volante rendono la guida più confortevole, persino in scarse condizioni di luce, per esempio in presenza di pioggia o neve, al tramonto o al buio. La sensazione di abbagliamento provocata dai fari delle macchine che ci vengono incontro o dai lampioni stradali può essere ridotta. Grazie a tecnologie e trattamenti specifici.

Ulteriori informazioni sulle lenti DriveSafe di ZEISS:

non solo vanno bene per guidare, ma anche per svolgere le attività di tutti i giorni.

Lenti DriveSafe di ZEISS

Per vedere bene in auto e nella vita di tutti i giorni, grazie a una migliore definizione, meno abbagliamenti e una messa a fuoco più rapida.

Scoprite le lenti DriveSafe

La massima sicurezza in pochissimi minuti

Il test della vista online da eseguire a casa

Diversi studi indicano che la maggior parte delle persone non effettua un controllo dell’efficienza visiva fino a che non nota un deterioramento della propria vista. Il problema è che la perdita di efficienza visiva avviene gradualmente, di conseguenza ci si adatta a essa senza accorgersene fino a che non è relativamente tardi. Allo stesso tempo, spesso si sottovaluta quanto la vista possa deteriorarsi nel corso di un anno. Sebbene il test della vista online di ZEISS non sostituisca una visita dall’ottico o dal medico oculista, può essere sostenuto comodamente sul computer di casa propria e permette di sapere velocemente se sia necessario un esame più approfondito.

Iniziate il test visivo

Cerca un centro ottico ZEISS

  • Ricerca avanzata

*FKFS, l’istituto di ricerca di ingegneria automobilistica e motori per veicoli, con sede a Stoccarda, è una fondazione indipendente associata all’Università di Stoccarda. Fondato nel 1930, FKFS è diventato uno dei più grandi e importanti istituti di ricerca nel campo dell’ingegneria automobilistica, al servizio dei principali costruttori e fornitori del settore automotive.

 

Su questo sito Web utilizziamo cookie. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati dai siti Web sul computer dell’utente. Ampiamente utilizzati, i cookie sono strumenti di ausilio per migliorare le pagine e rappresentarle in maniera ottimizzata. Consultando le nostre pagine l’utente acconsente al loro impiego. Di più