Back To Top

Successo

Aumento significativo dell’efficienza nel garantire la qualità.

Software

CMM

Sensore

Per saperne di più

Servizi & Supporto

Ufficio Vendite - Sede di Arese
Tel.: +39 02 93773.518

Ufficio Vendite - Filiale di Novara
Tel.: +39 0321 1645364

info .metrology .it @zeiss .com

Richiesta info
Altri paesi

La precisione di un orologio svizzero ad alta definizione

IWC Schaffhausen si affida a Carl Zeiss per il controllo qualità

I minuscoli ingranaggi si innestano perfettamente l’uno con l’altro, e sembrano azionare senza alcuno sforzo l’orologio. La massima precisione nella misurazione del tempo si ottiene grazie ai minimi dettagli e alle regole severe. Il produttore di orologi IWC segue standard particolarmente elevati. La tecnologia di misurazione Carl Zeiss garantisce la qualità affidabile ed efficiente degli ambiti orologi svizzeri di lusso prodotti a Sciaffusa.

La sfida: massima precisione

IWC è spinta dal desiderio di creare orologi innovativi che coniughino tecnologia, ingegneria e design esclusivo. A volte, gli orologiai lavorano a un singolo capolavoro per settimane.

Tuttavia, affinché un orologio segni sempre l’ora esatta, i minuscoli componenti devono innestarsi tutti perfettamente gli uni negli altri. Un eccellente controllo della qualità è pertanto una condizione imprescindibile. Molte delle misure hanno una tolleranza di soli 2 micrometri (un capello è 50 volte più spesso!).

Fino a quattro anni fa, il controllo qualità di IWC veniva effettuato tramite misurazioni manuali. Quattro anni fa, in collaborazione con Carl Zeiss Metrologia Industriale, IWC ha introdotto un nuovo procedimento per effettuare controlli qualitativi differenziati con un lavoro minimo: "IWC Schaffhausen è un’azienda internazionale in espansione che coniuga nei suoi prodotti precisione, tecnologia, perfezione e unicità. Pertanto durante il nostro processo di espansione abbiamo deciso di affidarci a un partner per il controllo qualità che condividesse i nostri stessi valori," afferma Thomas Bregel, co-responsabile qualità presso IWC, che spiega in questo modo la scelta di collaborare con Carl Zeiss.

La soluzione: macchine di misura a coordinate e gestione centralizzata dei dati

Varie macchine di misura a coordinate, un software per programmare le operazioni di misurazione e un sistema centralizzato di gestione dei dati sono ora la spina dorsale del sistema di controllo qualità di IWC.

Nei laboratori di misurazione per controllare la posizione e la forma delle componenti dell’orologio vengono utilizzate quattro macchine di misura multi-sensore O-INSPECT. Premendo un pulsante, un tastatore si allunga ed effettua la scansione del pezzo. Una telecamera integrata controlla le curve e i profili. IWC possiede anche due macchine di misura a coordinate DuraMax. Grazie al loro minimo ingombro e all’insensibilità agli sbalzi di temperatura, questi sistemi possono essere utilizzati direttamente in reparto.

Il vantaggio: precisione dei risultati delle misurazioni

Una macchina di misura a coordinate completa le complesse misurazioni 3D in pochi minuti. Collegando in rete le macchine utilizzando PiWeb, un sistema di documentazione della qualità basato sul Web, gli addetti IWC possono misurare in modo flessibile ogni componente su ogni macchina. PiWeb raccoglie tutti i dati in un data pool centralizzato.

"Con le nuove macchine di misura a coordinate stiamo raggiungendo la massima precisione nelle misurazioni," aggiunge Bregel. "La nuova strategia di misurazione ha consentito a IWC di migliorare la propria efficienza nel garantire la qualità."

 

Su questo sito Web utilizziamo cookie. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati dai siti Web sul computer dell’utente. Ampiamente utilizzati, i cookie sono strumenti di ausilio per migliorare le pagine e rappresentarle in maniera ottimizzata. Consultando le nostre pagine l’utente acconsente al loro impiego. Di più

OK