Back To Top

XENOS di ZEISS

La soluzione di riferimento

XENOS di ZEISS è la soluzione ideale se è necessaria la massima precisione – nei laboratori di misura di istituti di ricerca, nell’industria aerospaziale e nell’industria ottica. La macchina all’avanguardia combina la massima precisione tecnica possibile con un campo di misura di quasi un metro cubo.

XENOS di ZEISS

Software disponibile

Sensori disponibili

Soluzioni

Per saperne di più

Servizi & Supporto

Ufficio Vendite - Sede di Arese
Tel.: +39 02 93773.518

Ufficio Vendite - Filiale di Novara
Tel.: +39 0321 1645364

info .metrology .it @zeiss .com

Richiesta info
Altri paesi

XENOS di ZEISS

Errore di misurazione della lunghezza E0

0,3 + L/1.000 μm

Campo di misura

 XY
Z
9/15/79001.500700

Struttura meccanica innovativa

XENOS convince con la sua nuova struttura meccanica basata sulla consolidata soluzione CenterMax di ZEISS. A differenza della struttura a ponte standard, le guide Y si trovano sul lato superiore delle pareti laterali che separano tutti gli assi di movimento dall’area di serraggio. Dato che solo la traversa si sposta in direzione Y, il numero di masse in movimento è inferiore. Questa condizione è costante e rappresenta quindi un vantaggio reale rispetto ad una tavola rotante. Insieme, la riduzione dei pesi e le masse in costante movimento consentono il coordinamento ottimale degli azionamenti in merito all’accelerazione ed alla velocità massima.

Azionamenti lineari su tutti gli assi

XENOS di ZEISS utilizza azionamenti lineare su tutti gli assi. I vantaggi: velocità elevate, accelerazione molto rapida, elevata accuratezza del posizionamento ed azionamenti senza forza trasversale. In combinazione con scale ad alta risoluzione, l’uso di azionamenti lineari su XENOS offre una straordinaria aderenza al percorso ed un’accuratezza di posizionamento estremamente elevata inferiore a 100 nanometri. Ad esempio, la deflessione dello stilo rimane più costante e ne deriva un’accuratezza superiore. Un altro vantaggio è evidente quando si misurano superfici curve: più affidabilmente e accuratamente uno stilo segue il percorso specificato, più precisamente è possibile determinare gli errori.

Azionamento centrale virtuale

XENOS di ZEISS ha due azionamenti lineari nella direzione Y che sono sincronizzati attraverso una nuova tecnologia sviluppata da ZEISS: l’azionamento centrale. Assicura una distribuzione ottimale della forza degli azionamenti in funzione della posizione dell’asse X grazie all’impiego dell’ultima generazione di controller ed algoritmi. Rappresenta un elemento chiave per la massima accuratezza e la migliore aderenza possibile al percorso in tutto il campo di misura.

Ceramica in carburo di silicio

XENOS di ZEISS utilizza un’innovativa ceramica in carburo di silicio per i componenti della struttura della macchina rilevanti per l’accuratezza. Finora questo materiale è stato raramente impiegato per una dimensione componente o un’accuratezza paragonabili. Rispetto alla ceramica in ossido di alluminio standard, la ceramica in carburo di silicio presenta un’espansione termica inferiore di ca. il 50 percento, una rigidità fino al 30 percento superiore ed un peso inferiore del 20 percento. Rispetto all’acciaio assicura una rigidità doppia per metà del peso.

VAST gold migliorato

XENOS viene fornito di serie con il tastatore di riferimento VAST gold di ZEISS. Durante lo sviluppo di XENOS, questo potente sensore di ZEISS è stato ulteriormente ottimizzato per una migliore accuratezza e ripetibilità. Ulteriore novità è il collegamento più rigido allo slittone di XENOS. Il sensore VAST gold è progettato per stili fino a 800 millimetri di lunghezza e pesi stilo fino a 500 grammi, comprese le configurazioni asimmetriche dello stilo.

Cuscinetti ad aria ottimizzati

Nuovi cuscinetti ad aria con un collegamento ancor più rigido migliorano la stabilità e pertanto consentono un’accuratezza migliore.

Migliore design dell’elettronica

L’influenza sulla precisione dei cavi in movimento su tutte le macchine di misura a coordinate è stata chiaramente ridotta attraverso un disaccoppiamento superiore ed un nuovo concept per l’elettronica con moduli decentralizzati. Nuovi metodi di collaudo Computer-Aided Accuracy (CAA) e correzioni CAA supplementari svolgono un ruolo sempre più fondamentale nel conseguire l’accuratezza massima.

 

Su questo sito Web utilizziamo cookie. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati dai siti Web sul computer dell’utente. Ampiamente utilizzati, i cookie sono strumenti di ausilio per migliorare le pagine e rappresentarle in maniera ottimizzata. Consultando le nostre pagine l’utente acconsente al loro impiego. Di più

OK