Fotocamera Zeiss Ikon

Zeiss Ikon Camera

Distagon T* 2,8/15 ZM

2,8/15

Distagon T* 4/18 ZM

4/18

Biogon T* 2,8/21 ZM

2,8/21

C Biogon T* 4,5/21 ZM

4,5/21

Biogon T* 2,8/25 ZM

2,8/25

Biogon T* 2,8/28 ZM

2,8/28

Biogon T* 2/35 ZM

2/35

C Biogon T* 2,8/35 ZM

2,8/35

C Sonnar T* 1,5/50 ZM

1,5/50

Planar T* 2/50 ZM

2/50

Tele-Tessar T* 4/85 ZM

4/85

Find a Dealer for Camera Lenses

Caricare

Registrazione prodotto

Eventi

P&I Photo & Imaging

17/04/2014 - 20/04/2014
South Korea, Seoul

Hausmesse Wolf Photo Media

03/05/2014 - 03/05/2014
Germany, Fürth

Photo World Dubai

06/05/2014 - 08/05/2014
United Arab Emirates, Dubai

Domande

C Biogon T* 4,5/21 ZM

Per vedere di più. Ovunque tu vada.

La "C" del nome C Biogon T* 4,5/21 ZM sta sia per 'compatto' che per 'classico'; quest'ultima caratteristica si riferisce al leggendario design Zeiss del 1952. Più piccolo e leggero del Biogon T* 2,8/21 ZM, è ideale in viaggio e per scattare foto in modo discreto quando ci si trova in luoghi pubblici. L'obiettivo è abbinato a telemetro per un'agile messa a fuoco; optional è disponibile il mirino 21 mm per un'accurata composizione dell'immagine. Il C Biogon T* 4,5/21 ZM è adatto per numerose applicazioni grandangolari, ad esempio per scattare foto in viaggio oppure foto di interni, paesaggi e architetture.

Specifiche tecniche:

Focal length 21 mm
Aperture range f/4.5 – f/22
Focusing range 0.5 m – ∞
Number of elements/groups 8 / 6
Rapporto immagine a distanza ravvicinata
1 : 20
Coverage at close range 48 x 72 cm
Angular field, diag./horiz./vert. 90°/80°/58°
Filter
M 46 x 0.75
Dimensions (with caps) ø 53 mm, length 56 mm
Weight 210 g

C Biogon T* 4,5/21 ZM

Caratteristiche

Ottica virtualmente priva di distorsioni

Prospettive drammatiche e visuali da angolazioni straordinarie - gli obiettivi SLR di Carl Zeiss inaugurano nuove possibilità di composizione. La distorsione rovinerebbe la composizione perché le linee diritte, che non attraversano il centro dell'immagine, risulterebbero riprodotte con una forma curvata.  Questo fastidioso effetto viene completamente eliminato da un'ottica sofisticata su tutte le lunghezze focali.

Messa a fuoco pratica e di precisione

Mettere a fuoco manualmente un obiettivo significa controllare l'immagine risultante in modo meticoloso. Un design pratico ed ergonomico può fare la differenza. Il pratico anello di messa a fuoco degli obiettivi ZEISS è provvisto di un comodo appoggio per le dita ed è perfetto per ottenere una messa a fuoco rapida e di precisione. Le variazioni sono immediatamente visibili nel mirino. La messa a fuoco ha un meccanismo di eccellente qualità, scorrevole e senza gioco, che supporta l'interazione intuitiva col piano focale.

Struttura robusta

Gli elementi di innesto e comando di tutti gli obiettivi ZM sono in metallo e sono progettati per durare per lunghi periodi di uso intenso. L'ottima qualità degli innesti in metallo, l'anello di messa a fuoco e la ghiera di apertura diaframma in metallo pratici e di facile presa, la robusta baionetta anteriore e l'anello filtro regalano un'esperienza di fotografia entusiasmante.

Straordinaria qualità d'immagine

La gamma di obiettivi Carl Zeiss T* offre gli standard più elevati in termini di prestazioni, affidabilità e ovviamente qualità d'immagine. È semplice: sono obiettivi decisamente superiori in tutto. Ad esempio, puoi avere un controllo altamente sofisticato della luce parassita in modo da ottenere foto brillanti e nitide. Inoltre, la distorsione geometrica virtualmente a 0 assicura un'assoluta precisione nella riproduzione delle forme - aspetto particolarmente utile quando si scattano foto di prodotti e architetture.

Rivestimento anti-riflesso T* Carl Zeiss

Tutte le lenti degli obiettivi Carl Zeiss sono provviste di un rivestimento anti-riflesso T* e di un design ottico che produce immagini brillanti anche in condizioni di luce sfavorevoli. Mediante depressione applichiamo strati molto sottili di rivestimento trasparente sulle superfici delle lenti così da renderle anti-riflesso. Una alla volta sostanze speciali vengono vaporizzate ad alta potenza ed elevata depressione e depositate come rivestimento sulla superficie del vetro, con uno spessore calcolato di precisione. In tal modo si ottiene la voluta proprietà anti-riflesso. I primi rivestimenti anti-riflesso furono utilizzati da Carl Zeiss già negli anni '30.

C Biogon T* 4,5/21 ZM

Immagini su Flickr

C Biogon T* 4,5/21 ZM

Recensioni & Premi

Recensioni

diglloyd.com
"The Zeiss ZM 21mm f/4.5 C-Biogon is a relatively inexpensive, but strong performer in my brief field shooting..."
read more...